sabato 19 ottobre 2019

Gesù il ribelle

13 Dicembre 2013 by · Commenta 

9788817071819«Questo libro è un tentativo di ricostruire, nei limiti del possibile, il Gesù prima del cristianesimo, l’ebreo rivoluzionario e politicamente impegnato che duemila anni fa percorse le campagne della Galilea, facendo proseliti e fondando un movimento messianico il cui scopo era inaugurare il regno di Dio. Ed è anche un tentativo di ricostruire come, fallito il tentativo di Gesù di fondare il regno di Dio sulla terra, i suoi seguaci reinterpretarono non solo l’identità e la missione di Gesù ma anche l’idea ebraica di messia.
Il Gesù che emerge da questo procedimento può non essere il Gesù che ci aspettavamo, o che la maggior parte dei cristiani di oggi riconosce a prima vista, ma è il Gesù che ci è dato raggiungere con i mezzi della storiografia.
Il resto è materia di fede.»

Reza Aslan è uno storico e sociologo delle religioni nato in Iran e cresciuto negli Stati Uniti che, con il suo saggio Gesù il ribelle (Rizzoli), vuole raccontare la figura di Gesù di Nazaret considerandola dal punto di vista storico e socio-politico piuttosto che da quello spirituale, già così indagato da teologi e uomini di fede di tutti i tempi.
In questo modo, la figura di Gesù diventa la chiave per scoprire una storia troppo a lungo tenuta nascosta, ovvero quella di un movimento rivoluzionario che, proclamando l’avvento del regno di Dio sulla terra, minacciava il potere e l’ordine costituito e fu per questo violentemente represso con la tortura e il sangue. Reza Aslan, in questo suo testo, fornisce un quadro approfondito, appassionante e rigoroso di quella che è la figura storica di Gesù – che noi conosciamo solo nella versione trasmessaci dai padri della chiesa, volutamente intenzionati a nasconderne i tratti umani per esaltare la divinità del nuovo Messia – inquadrandola finalmente nel contesto più ampio della Palestina del suo tempo e rendendola il tramite per indagare una delle epoche più appassionanti della storia, così decisiva nel suo definire ciò che il mondo intero sarebbe poi diventato, proprio a partire dall’azione di quell’uomo nato in Galilea e deciso a sfidare l’impero romano con la forza della sua predicazione e del movimento di discepoli che seppe raccogliere attorno a sé.

Acquista Gesù il ribelle con il 15% di sconto!

Commenti