lunedì 19 agosto 2019

Resta anche domani

1 Agosto 2014 by · Commenta 

«Mi è capitato di avere incubi in cui sognavo di cadere, di suonare il violoncello in pubblico senza conoscere la musica, di rompere con Adam. Ma sono sempre riuscita a costringermi ad aprire gli occhi, a sollevare la testa dal cuscino e fermare il film dell’orrore che scorreva dietro le palpebre. Ci riprovo. Svegliati! urlo. Svegliatisvegliatisvegliati! Ma non posso. Non ci riesco.»

Il nuovo romanzo di Gayle Forman Resta anche domani (Mondadori) racconta una storia intensa e commovente, già trasformata in un film (diretto da R. J. Cutler e interpretato da Chloe Grace Moretz, Jamie Blackley e Joshua Leonard) che uscirà il 18 settembre nelle sale italiane e che si prepara ad essere uno straordinario successo.
La protagonista di questo romanzo young adults è Mia, una giovanissima violoncellista a cui la vita sembra aver dato tutto quello che si può desiderare: una famiglia amorevole, un adorato fratello più piccolo, un ragazzo innamorato e, in più, uno sconfinato talento per la musica, che sta per spalancarle le porte di una prestigiosa università e di un futuro pieno di successi e di felicità. Un giorno, però, l’esistenza di Mia viene stravolta da un evento tragico e imprevedibile: la macchina su cui viaggia insieme alla sua famiglia finisce fuori strada a causa di una nevicata, e la ragazza perde in un solo colpo tutto quello che riempiva la sua vita, finendo in coma. Comincia, così, lo strano viaggio raccontato in questo romanzo, in cui la voce narrante è quella di una giovane donna che si trova sospesa nel mondo misterioso della mancanza di coscienza e che, tra ricordi del passato e immagini staccate di ciò che accade attorno a lei nel presente, deve capire se continuare il suo viaggio verso la morte oppure, nonostante tutto il dolore che la aspetta, scegliere di “restare anche domani”, per tornare tra le braccia di coloro che la amano e che ancora la aspettano nell’ospedale in cui è ricoverata in terapia intensiva.
Gayle Forman affronta con sguardo acuto e con estrema delicatezza, in questo romanzo, temi difficili come quelli del fine-vita, dell’aldilà e del rapporto complicato che lega la vita alla morte, riuscendo a costruire una storia che commuove e affascina al tempo stesso, e che racconta con grande efficacia una vicenda umana intensa e forte, che sarà difficile dimenticare.

Acquista Resta anche domani con il 15% di sconto!

Commenti