mercoledì 19 settembre 2018

Recensione libro: “La felicità arriva quando scegli di cambiare vita” di Raphaëlle Giordano

16 gennaio 2018 by · Commenta 

Lei non avrebbe mai pensato di riuscire a perdonarlo. E neanche ad amarlo. Per tutta la sua infanzia aveva avuto pochissimi legami con lui: un rapporto quantomeno superficiale. Come padre Jean-Philippe brillava per la mancanza di coinvolgimento e lo scarso interesse che le dimostrava. Fino a che … con il tempo, a forza di abnegazione e dedizione, lui aveva saputo riconquistare il cuore della figlia. Per Romane chiunque aveva il diritto di sbagliare; l’importante era capire che bisognava cambiare.

Dopo il successo del best seller “La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola”, Raphaëlle Giordano torna con un romanzo che insegna a sconfiggere i piccoli ostacoli quotidiani per tornare a stare bene con sé stessi. Nel suo secondo libro edito da Garzanti, “La felicità arriva quando scegli di cambiare vita”, la scrittrice ricorda quanto importante sia praticare la gentilezza, fondamentale per trasformare la propria vita e trovare la strada della felicità. A trasmettere questo messaggio è la storia di Romane e Maximilien. Lei, fondatrice dell’Accademia del Sorriso, è una “life coach” che tiene corsi e conferenze su “l’iper-arroganza maschile acuta”. Il termine, di sua invenzione, indica tutti quei comportamenti, più o meno nocivi, con i quali ciascuno di noi si trova a confrontarsi nella vita di tutti i giorni, in ufficio, in strada o nel privato della propria casa. La missione di Romane è quella di ridurre il tasso di iper-arroganza in qualunque ambito, nella ferma convinzione che si possa migliorare il mondo con la semplice pratica della gentilezza. Maximilien Vogue, invece, è un giovane imprenditore a capo di un’importante azienda cosmetica, dedito al lavoro e costantemente stressato, in continua lotta con Julie, la fidanzata. Stanca delle continue discussioni, lei decide di iscriverlo al corso sulla gentilezza tenuto da Romane, consigliandogli di cambiare atteggiamento sia sul lavoro che nella vita privata. Inizialmente Maximilien non crede alle potenzialità del programma, non prende seriamente le parole che sente e non fa altro che essere sarcastico e irritante durante le lezioni, ma Romane continua imperterrita finché il suo approccio comincia a fare breccia nella dura corazza del giovane imprenditore. Il suo metodo consiste nel mettere alla prova i suoi allievi con numerose prove, fisiche e mentali, in modo che siano loro stessi a capire i propri errori e analizzarsi a fondo. Dapprima i consigli di Romane gli sembrano solo delle semplici banalità, eppure, a poco a poco, Maximilien si accorge che qualcosa dentro di lui sta cambiando. Scopre che basta un piccolo gesto al giorno per ritrovare il piacere della condivisione e la bellezza della quotidianità: dal dedicarsi ogni giorno alla cura di qualcosa per almeno un’ora, al contare quanti “grazie” e quanti “scusa” riesce a dire prima di andare a letto. Gli insegnamenti che Maximilien apprende durante il corso non solo cambiano la sua visione del mondo, portandolo a dare nuovo senso alla sua esistenza, ma si rivelano utili anche al lettore che volesse cominciare un percorso di cambiamento personale con l’inizio del nuovo anno. Con questo romanzo, Raphaëlle Giordano ci regala diversi spunti di riflessione, facendoci ragionare sui nostri atteggiamenti nei confronti delle persone che ci circondano, e ci insegna che, scegliendo di vivere ogni giorno con felicità e gentilezza nel cuore, saranno le piccole cose e le relazioni interpersonali a dare un pieno senso alla nostra vita.

Acquista ora “La felicità arriva quando scegli di cambiare vita” con il 15% di sconto!

Share

Commenti