domenica 24 giugno 2018

Recensione libro: “Educazione criminale” di Jordan Harper

13 giugno 2018 by · Commenta 

Più chiaro del sangue, più scuro del rosa. Fu lei a scegliere il colore. Suo padre avrebbe preferito qualcosa di più anonimo, tipo castano, ma lei tenne duro. Voleva il rosso. Dopo un po’ Nate cedette. – Comunque sia, sarai diversa,- le disse. “Sarai diversa”. Era esattamente quello che voleva.

Polly, la giovanissima protagonista di “Educazione criminale”, ha solo undici anni, è timida ed introversa, troppo grande per trascinarsi appresso un consunto orso di peluche. Abituata ad essere invisibile, non fatica ad accettare la sua condizione di “sfigata”. Fino a quando, fuori da scuola, trova ad aspettarla suo padre, Nate, appena uscito di prigione dopo aver scontato una condanna di cinque anni per rapina a mano armata. Lui ha i suoi stessi “occhi da pistolero” e una sola missione, mettere in salvo sé stesso e Polly dai terribili Aryan Steel, una gang che ha posto una taglia sulle loro teste eliminando, per prima, la madre della piccola.

 Padre e figlia iniziano così una zigzagante traversata della California meridionale, fermandosi nei più squallidi motel e mettendo in atto un piano assolutamente folle che è anche la loro unica speranza di sopravvivenza: togliere il bersaglio che è stato appeso sulle loro schiene colpendo gli Aryan Steel dove fa più male, nei soldi. I due iniziano depredando le riserve di droga della gang, attirando le attenzioni dei membri della gang, e non solo. Polly, nei pochi mesi trascorsi, subisce un cambiamento radicale, che la trasforma da preda in piccola killer, tanto è forte in lei l’istinto predatorio ereditato dal genitore. In una corsa folle che vedrà padre e figlia lottare per la sopravvivenza, i due posano le fondamenta di un legame profondo e decisamente anticonvenzionale: Nate le insegna tutto ciò che sa, come difendersi, rapinare una banca, irrompere nei laboratori di metanfetamína e Polly assorbe tutto come una spugna, diventando di giorno in giorno più forte, sveglia, abile. Ma basterà l’esperienza di Nate come criminale per garantire la sopravvivenza dei due? In un thriller irresistibile ed adrenalinico Jordan Harper ci trascina nella vita di una bambina spinta fuori delle certezze della quotidianità in un mondo che gronda sangue e dal quale difficilmente si esce vivi.

Acquista ora “Educazione criminale” con il 15% di sconto!

Share

Commenti