lunedì 19 novembre 2018

Recensione libro: “Le sorelle Donguri” di Banana Yoshimoto

11 luglio 2018 by · Commenta 

Siamo le sorelle Donguri. Siamo due sorelle che esistono solo tra queste pagine. Vi succede mai di sentirvi meglio dopo aver scambiato con qualcuno messaggi su cose di poca importanza? Scriveteci quando volete. Avete a disposizione un numero limitato di caratteri ma potete scriverci tutto ciò che vi passa per la testa. Potrebbe volerci del tempo ma risponderemo a tutti.

Guriko è la voce narrante di “Le sorelle Donguri” ultimo romanzo della celebre autrice Banana Yoshimoto. La ragazza è una trentenne di Tokyo, malinconica e con una leggera agorafobia, rimasta orfana giovanissima. Sua sorella maggiore, Donko, è completamente differente: espansiva ed energica, risoluta e volitiva, non è possibile immaginare due sorelle più diverse. Ma una cosa in comune ce l’hanno, gestiscono insieme un sito di posta del cuore, Le sorelle Donguri, dato dalla fusione dei loro nomi che genera la parola donguri, in giapponese, ghianda, in memoria dei loro genitori che avevano deciso per loro questi nomi complementari a causa delle grandi querce presenti nel giardino dell’ospedale nel quale sono nate. Quando Guriko riceve la lettera di una donna che sfoga il dolore per la recente dipartita del marito, le si affaccia alla mente il ricordo del suo primo amore, Mugi, un ragazzo dolce e amante del mare, cresciuto con la tradizionale famiglia amorevole che Guriko, al contrario, ha perduto. Il rimpianto per ciò che poteva essere e non è stato si mescola, nella mente della ragazza, con sogni insoliti che sembrano far presagire la morte del ragazzo tanto amato, diventato ormai un uomo adulto. Proprio questo spingerà Guriko a cercarlo, slanciandosi, questa volta senza paura, verso un futuro che potrebbe essere l’epilogo di ogni suo sogno d’amore. Banana Yoshimoto affronta in quest’opera il dolore della perdita e il rimpianto, ma soprattutto l’umana necessità di condividere questi sentimenti con qualcuno che riesca a comprenderci e ad indicarci la via della rinascita.

Acquista ora “Le sorelle Donguri” con il 15% di sconto!

Share

Commenti