domenica 09 dicembre 2018

24 ore in giallo per i detective di Casa Sellerio

28 novembre 2018 by · Commenta 

Se le giornate di un panettiere o di un commerciante finiscono per assomigliarsi molto l’una all’altra, quelle di un poliziotto sono sempre diverse. Quindi immagino che se ai miei colleghi venisse chiesto qual è stato il giorno più insolito della loro vita lavorativa, credo che la maggior parte di loro non saprebbe cosa rispondere. Ma non è così per me. Io lo so, invece. Non potrò mai dimenticare quella giornata così strana.

Nelle precedenti antologie c’hanno raccontato Natale, carnevale e ferragosto; hanno scritto del viaggio, del calcio e persino della crisi… Questo autunno, la squadra di invincibili della celebre collana Sellerio “La memoria” è ancora in libreria con otto racconti inediti, raccolti in un libro che porta il titolo “Una giornata in giallo”. La sfida che Sellerio lancia ai suoi autori stavolta è questa: far risolvere ai propri protagonisti un mistero in sole 24 ore. Ed ad accoglierla, non manca proprio nessuno!

Andrea Camilleri fa intervenire Montalbano in una scomoda questione che coinvolge il miglior vinaro di Vigata, Calogero Pirrotta. Gaetano Savatteri spedisce Saverio Lamanna e Peppe Piccionello a Gibellina, dal cui museo è misteriosamente scomparso un arazzo di Boetti. Marco Malvaldi manda la bella banconista Tiziana del BarLume ad Amsterdam con Marchino, per una giornata di pubblici festeggiamenti che prenderà una piega inaspettata. Dominique Manotti impegna il suo poliziotto Daquin in un’indagine nella Marsiglia del ’73, dove un conducente di tram è stato aggredito e ucciso da un algerino. Santo Piazzese mette sul cammino del suo biologo Lorenzo La Marca una stranissima biscia ammaestrata. Francesco Recami fa introdurre nei magazzini sotterranei della Casa di Ringhiera un ladro di rame, a cui Amedeo Consonni non darà vita facile. La giovane Angela Mazzola, di Gian Mauro Costa, indaga su un insolito assalto a un furgone carico di carciofi. Alicia Giménez-Bartlett, infine, trascina Petra Delicado in un sequestro, che darà inizio alla giornata più assurda di tutta la sua carriera di poliziotta.
Otto avventure brevi, che si reggono sul ritmo serrato e la suspense, ma anche sull’ironia e sul piglio inconfondibile di questi otto amatissimi investigatori.

« Auguri! » dissi Montalbano.
Con quello scimpagni se la scilò e tutto ‘nzemmula, senza sapiri né come né pirchì, s’addunò che la buttiglia oramà era vacante.
Circò di isarisi ma le gamme non gli riggivano e s’arrinnì senza vrigogna. Autro che 007! Quello di buttiglie accussì si nni sarebbi vivuto quattro di seguito come se fussiro stati acqua frisca e po’ sarebbi arrinisciuto macari a fari all’amuri!!!

“Una giornata in giallo” raccoglie otto splendide variazioni intorno al tema dell’indagine lunga un giorno, composte dalle penne abilissime di otto maestri del mistero… e anche dello humor.

Acquista ora “Una giornata in giallo” con il 15% di sconto!

Share

Commenti