martedì 22 gennaio 2019

“La guerra dei Courtney”: la saga di Wilbur Smith continua sotto le bombe della Seconda guerra mondiale

7 gennaio 2019 by · Commenta 

Domenica sera Saffron salutò Gerhard alla Gare de l’Est dove lui prese l’espresso notturno per Berlino. Riuscì a non piangere finché il treno ebbe lasciato la stazione, ma gli argini si ruppero quando le divenne impossibile continuare a negare la terribile verità.
Il suo amore per Gerhard von Meerbach era appena sbocciato ma lei rischiava di non rivederlo mai più.

Il maestro mondiale dell’avventura Wilbur Smith scrive un nuovo capitolo per una delle sue saghe letterarie più amate dal pubblico: “La guerra dei Courtney”, scritto in collaborazione con David Churchill, è il nuovo capitolo della saga dei Courtney, uscito lo scorso giovedì in libreria per i tipi di HarperCollins.

In “Grido di guerra” (Longanesi, 2018), Saffron Courtney e il suo innamorato, l’architetto tedesco Gerhard von Meerbach, avevano visto nascere la Seconda guerra mondiale. Questo nuovo capitolo della storia racconta proprio gli anni più bui del conflitto che dilaniò l’Europa e piegò in due il resto del mondo, quelli successivi al 1942, quando la Germania hitleriana sperimentò ampiamente la cosiddetta Soluzione finale. Saffron è in Belgio, dove opera come recluta del SOE, l’Esecutivo Operazioni Speciali britannico, braccato dalla Gestapo e vittima di infiltrazioni nemiche. Gerhard invece è un aviatore pluridecorato della Luftwaffe, che si finge nazista per sopravvivere e poter rincontrare un giorno la donna che ama. Nei suoi anni sul campo di battaglia, gli occhi di Gerhard hanno imparato a guardare dritto in faccia l’orrore, senza per questo mai perdonarsi ciò che il popolo tedesco sta permettendo a Hitler di fare.

Si costrinse a rimanere impassibile, a continuare a recitare la parte dello spietato asso dell’aviazione, del devoto nazista che considerava la Soluzione finale l’estremo trionfo del Führer che lui venerava.
Se non posso fare niente per fermare tutto questo, non posso almeno distogliere lo sguardo?
Avrebbe tanto voluto essere un codardo e chiudere occhi e orecchie davanti alla verità.
No… guarda. Ascolta. Memorizza ogni minimo dettaglio di questo abominio e poi, al momento opportuno, tieniti pronto a testimoniare su tutto ciò e ad accettare qualsiasi punizione ti sia meritato per avere permesso che succedesse.

La guerra dei Courtney” è un racconto epico e travolgente, che con grande maestria mescola ricostruzione storica e invenzione letteraria. Wilbur Smith racconta con efficacia una delle pagine più buie della storia mondiale, ma tesse anche una narrazione intrisa di speranza, in cui il vero amore e il senso di giustizia alla lunga l’hanno vinta.

Acquista ora “La guerra dei Courtney” di Wilbur Smith con il 15% di sconto!

Share

Commenti