sabato 24 agosto 2019

“Case di vetro” di Louise Penny: un’indagine del commissario Armand Gamache

15 Marzo 2019 by · Commenta 

– Qualunque fosse lo scopo iniziale, – intervenne Zalmanowitz, – c’è stato un omicidio.
Gamache si riscosse dalle sue riflessioni ma ignorò il procuratore. Girò il capo verso il banco della difesa e fissò la persona accusata di omicidio.
– Sì.

Case di vetro” inaugura la pubblicazione per Einaudi Stile Libero della serie dedicata alle indagini del commissario Gamache. L’autrice del libro, la canadese Louise Penny ha già vinto ben 7 Aghata Awards al miglior crime. E non c’è dubbio che dopo aver letto “Case di vetro” di Gamache non potremo più fare a meno.

Three Pines è quello che si definisce un villaggio pittoresco sperduto nel nulla: è proprio lì che vive il commissario in capo della Sûreté du Québec Armand Gamache. E, in quel rigido autunno, il commissario non può non accorgersi che qualcosa di anomalo sta accadendo. Una strana presenza si aggira in città: si presenta per la prima volta alla festa di Halloween al bistrot, con indosso una lunga tunica nera e una maschera sul volto. Ma l’inquietudine si fa più massiccia quando, il mattino dopo, lo sconosciuto si pianta, come impalato e muto, al centro del parco; una macchia nera nella neve bianca. Gamache prova a parlargli, ma l’uomo non dà cenno di reagire. Quella sagoma immobile sembra la Morte in persona. E in effetti qualcuno in paese è destinato a fare una brutta fine…

Avrebbe voluto che lo sconosciuto andasse via. Avrebbe voluto piombargli addosso e ammanettarlo senza tante cerimonie.
Perché?
Perché turbava la sua pace.
Era sbagliato giurare a destra e a manca che l’intruso non era pericoloso. Visto che in verità non lo sapeva. L’unica cosa che sapeva con certezza era di non poter fare nulla.

“Case di vetro” di Louise Penny è un giallo acuto come pochi, con personaggi indimenticabili e un tira e molla di suspense capace di far galoppare le congetture del lettore. Un libro da non perdere.

Acquista ora “Case di vetro” di Louise Penny con il 15% di sconto!

Commenti