lunedì 11 novembre 2019

“Divino amore” di Stefania Bertola: tra spose eccentriche, astute wedding planner e scrittrici incapaci, un divertente romanzo all’insegna del Divino Amore.

19 Giugno 2019 by · Commenta 

Divino Amore Stefania Bertola

-Quindi sono saltati sia il matrimonio Corsi che quello di Benedetta e Patti.
-Esatto. Perdiamo contratti a un ritmo insostenibile.
-C’è troppa concorrenza, è questo il guaio. Ormai le wedding planner sono un esercito, e tutte offrono di tutto. Lo sai che dal Sogno di Cristallo propongono il matrimonio «Vecchio West» in Sardegna e fanno venire dei veri indiani Cherokee dall’America?

Stefania Bertola, dopo “Ragione e sentimento”, è da poco ritornata nelle librerie italiane con “Divino amore”, romanzo pubblicato da Einaudi.
Posto tra la periferia e il centro di Torino si trova Il palazzo degli sposi, un piccolo palazzo dallo stucco rosa, dove la wedding planner Lucia Lombardi lavora insieme alle sue dipendenti. Da qualche tempo però gli affari non vanno molto bene: anche a Torino i wedding planner spuntano come funghi e le spose, ammaliate dai programmi televisivi, vogliono sempre di più i pacchiani, costosissimi e impossibili da organizzare matrimoni a tema.

Di recente, sempre per colpa dei maledetti matrimoni a tema, c’è qualche sposa che vuole tutti gli invitati coi pattini su un laghetto delle Dolomiti fatto appositamente ghiacciare per l’occasione.

Così, fra la dispendiosa preparazione di matrimoni a tema risorgimentale e coppie che scoppiano poco prima di aver dato l’assegno, l’attività di Lucia si ritrova con un conto in rosso di ben cinquantamila euro! Urge subito correre ai ripari, ma come si fa a trovare così tanti soldi in poco tempo? L’unica è darsi al crimine, ma nessuna delle colleghe di Lucia o dei loro parenti e amici sembra essere particolarmente portato per la delinquenza, anzi, sembra che tutti stiano, in un modo o nell’altro, cercando l’amore, ma non un amore qualsiasi, il Divino Amore, quello con la D e con la A maiuscola: Gemma è la fedele collaboratrice di Lucia, ha trent’anni e si è innamorata a prima vista di uno sconosciuto con lo zainetto rosso visto di sfuggita all’aeroporto di Fiumicino; Stella crea abiti stupendi per le clienti dell’agenzia, e sta facendo di tutto perché il suo Divino Amore finalmente si accorga di lei; Carolina, editor che si è ritrovata a dover romanzare le scialbe storie d’amore dei futuri sposi, un prodotto dell’agenzia chiamato Storie di noi due, il Divino Amore l’ha già trovato, ma il pericolo per la sua relazione è in agguato. A completare il quadro ci sono le sorelle Corbani: Maria Elisabetta, rinomata scrittrice, conosciuta per il romanzo “La vera storia di Vera Storia” e Maria Vittoria, professoressa di Letteratura greca esperta in tragedie, che non a caso ha un fidanzato che spesso si dà alla macchia.

Riuscirà Lucia a trovare i cinquantamila euro? Ma soprattutto riusciranno tutti a trovare il Divino Amore? Per scoprirlo dovrete leggere “Divino amore”, un romanzo dalla scrittura leggiadra e ironica dove, proprio come nella realtà, la vita si prende gioco delle persone, ma ogni tanto concede anche qualche magia.

Acquista “Divino amore” di Stefania Bertola con il 15% di sconto!

 

Commenti