domenica 08 dicembre 2019

La vita bugiarda degli adulti: fallimento famigliare e adolescenza tormentata

21 Novembre 2019 by · Commenta 

Due anni prima di andarsene di casa mio padre disse a mia madre che ero molto brutta. La frase fu pronunciata sottovoce, nell’appartamento che, appena sposati, i miei genitori avevano acquistato al Rione Alto, in cima a San Giacomo di Capri. Tutto-gli spazi di Napoli, la luce blu di un febbraio gelido, quelle parole- è rimasto fermo. Io invece sono scivolata via e continuo a scivolare anche adesso, dentro queste righe che vogliono darmi una storia mentre in effetti non sono niente, niente di mio, niente che sia davvero cominciato o sia davvero arrivato a compimento: solo un garbuglio che nessuno, nemmeno chi in questo momento sta scrivendo, sa se contiene il filo giusto di un racconto o è soltanto un dolore arruffato, senza redenzione.

“La vita bugiarda degli adulti” è il nuovo libro di Elena Ferrante, autrice di “L’amore molesto”, “I giorni dell’abbandono” e “L’amica geniale”, editi da Edizioni E/O.

Il libro racconta la storia di Giovanna, una ragazzina di tredici anni cresciuta nella Napoli borghese che, a causa di una frase pronunciata dal padre, comincia a interrogarsi sul suo aspetto e sul proprio legame con la famiglia. Mano a mano che il tempo passa e Giovanna subisce il fallimento dei genitori e si confronta con le loro menzogne.

Mentre il mondo ipocrita e impostato degli adulti si rivela una finzione che comincia a crollare intorno a lei Giovanna affronta la pubertà, che la porta a conoscere un mondo di sregolatezze, sesso, povertà e degrado che prima ignorava. Tuffandosi nella Napoli bassa in modo incosciente lascia libero sfogo al suo lato più istintivo facendosi guidare dalle pulsioni.

La seguii scontenta, pregai: Dio, per favore, non mi va di andare in parrocchia fa’ che Corrado e Rosario non se ne siano andati, fa’ che mi aspettino da qualche parte, sbarazzami di mia zia, in chiesa morirò di noia. Il percorso mi era ormai noto: strade vuote, erbacce e spazzatura, muri zeppi di scritte, palazzine cadenti.

“La vita bugiarda degli adulti” è un romanzo su una protagonista in fieri che vive un processo di crescita tormentato e ribelle e che cerca di costruirsi un’immagine in cui riconoscersi.

Acquista “La vita bugiarda degli adulti” con il 15% di sconto!

Commenti