mercoledì 29 gennaio 2020

La ragazza nuova: il ritorno di Gabriel Allon

8 Gennaio 2020 by · Commenta 

Fu Beatrice Kenton la prima a mettere in dubbio l’identità della ragazza nuova. Lo disse in sala professori alle 15.15 di un venerdì di fine Novembre. C’era un clima festoso e vagamente ribelle, come accadeva spesso il pomeriggio del venerdì. È forse superfluo ricordare che gli insegnanti sono la categoria di lavoratori più entusiasta dell’arrivo del fine settimana, perfino in istituti d’élite come l’International School di Ginevra. Stavano parlando dei loro programmi per il weekend. Beatrice non partecipava alla conversazione perché non avrebbe fatto niente di particolare e non voleva che i colleghi lo sapessero.

Daniel Silva, già autore di “La ragazza inglese”, “La vedova nera” e “L’ altra donna”, torna in libreria con “La ragazza nuova”, edito da HarperCollins.

Il romanzo è ambientato in un esclusivo collegio svizzero, dove tutti si interrogano sull’identità di una giovane ragazza che, ogni giorno, arriva a scuola in limousine; corre voce che sia la figlia di un ricco uomo d’affari, ma in realtà il padre è l’erede al trono dell’Arabia Saudita impegnato a spezzare il legame tra il suo regno e l’islam radicale ma anche oggetto di critiche per l’assassinio di un giornalista dissidente. Quando la ragazza viene rapita l’uomo si rivolge Gabriel Allon che si trova coinvolto in una cruenta guerra per il controllo del Medio Oriente.

Al mattino, dei tecnici inviati dall’ambasciata avevano messo l’appartamento a soqquadro, senza dire con precisione cosa stessero cercando. Avevano però trascurato di controllare il vaso d’argilla sul terrazzino interno. Certo, avevano distrutto i gerani di Hanifa, ma non avevano scandagliato l’umida terra sottostante.
L’oggetto che Hanifa vi aveva nascosto, avvolto in un pezzo di stoffa e chiuso in un sacchetto di plastica, si trovava ora saldamente nelle sue mani. L’aveva comprato da Tariq, un giovane sbandato della comunità palestinese, un piccolo delinquente e un rapper mancato. Gli aveva detto che le serviva per un articolo a cui stava lavorando, ma Tariq non le aveva creduto.

Un thriller con una trama incalzante e un cast di personaggi profondamente caratterizzati, narrato dall’autore con il sottile umorismo nero che lo contraddistingue.

Acquista “La ragazza nuova” con il 15% di sconto!

Commenti