venerdì 20 settembre 2019

“Il coltello”: il dodicesimo capitolo della serie di Harry Hole

“Il coltello”: il dodicesimo capitolo della serie di Harry Hole

16 Settembre 2019 by · Commenta 

Harry si svegliò. Qualcosa non andava. Sapeva che presto si sarebbe ricordato cos’era, che quei pochi benedetti secondi di incertezza erano tutto ciò che gli era concesso prima che lo colpisse il pugno della realtà. Aprì gli occhi e subito se ne pentì.

Su paperback.it parliamo in anteprima di “Il coltello”, il nuovo libro dello scrittore norvegese Jo Nesbø edito da Einaudi, che sarà disponibile a partire da domani in tutte le librerie. “Il coltello” è il dodicesimo capitolo della serie dedicata al poliziotto Harry Hole, apparso per la prima volta in “Il pipistrello”.

Sono tempi molto difficili per Harry Hole: è ricaduto nell’…continua a leggere

“La ragazza che doveva morire”: l’ultimo capitolo della saga Millennium

“La ragazza che doveva morire”: l’ultimo capitolo della saga Millennium

2 Settembre 2019 by · Commenta 

«Qualcuno ci ha hackerati. Una lei, abilissima, e a quanto pare non le interessano i soldi.»
«E cosa le interessa?
«La vendetta.»

La ragazza che doveva morire” è l’ultimo capitolo della saga Millennium di Stieg Larsson, uscito da pochissimo in libreria per Marsilio nella collana Marsilio Farfalle. Autore di questo ultimo capitolo è David Lagercrantz, scrittore e giornalista svedese che ha continuato l’opera di Larsson a partire dal quarto volume della saga, “Quello che non uccide”.

Mikael Blomkvist, il famoso giornalista che lavora per Millennium, non ha più notizie da tempo di Lisbeth Salander, l’hacker punk che odia gli uomini che odiano le donne.
Il suo appartamento in Fiskargatan a Stoccolma è stato venduto e Mikael non sa proprio come rintracciarla, la ricerca di Lisbeth viene però interrotta quando…continua a leggere

“Dodici rose a Settembre”: la nuova serie dedicata a Mina Settembre di Maurizio de Giovanni

“Dodici rose a Settembre”: la nuova serie dedicata a Mina Settembre di Maurizio de Giovanni

28 Agosto 2019 by · Commenta 

Su una mensola c’era un vaso con un mazzo di rose a gambo lungo. Mentre gli uomini in bianco continuavano la propria danza e uno di loro fotografava il morto da ogni angolazione, l’uomo con gli occhiali contò i fiori nel vaso. Dodici. Pigramente notò che sembravano di fioritura diversa, da una rosa quasi appassita a una fresca.

Oggi vi parliamo in anteprima di “Dodici rose a Settembre”, il nuovo romanzo di Maurizio De Giovanni edito da Sellerio che sarà disponibile in tutte le librerie a partire da domani.
De Giovanni, famoso per le serie poliziesche del commissario Riccardi e dei Bastardi di Pizzofalcone, inizia una nuova serie che ha come protagonista il personaggio di Mina Settembre, assistente sociale napoletana già apparsa nei racconti Un giorno di Settembre a Natale (presente nella raccolta “Regalo di Natale”) e Un telegramma da Settembre (presente nella raccolta “La scuola in giallo”).

Quella di Gelsomina Settembre, Mina per gli amici, non è una vita facile…continua a leggere

“Le bugiarde”: pericolosi segreti tra amiche in un thriller psicologico ad alta tensione

“Le bugiarde”: pericolosi segreti tra amiche in un thriller psicologico ad alta tensione

23 Agosto 2019 by · Commenta 

Anche definirla una tragedia in fondo è inesatto. Nessun incidente di cui parlare, nessuna malattia con cui prendersela, perlomeno non una che un gruppo di persone beneducate potrebbe mai decidere di nominare in una simile situazione.

Le bugiarde“, edito da Piemme, è stato definito il thriller dell’estate ed è il primo thriller della scrittrice Rebecca Reid. Acquisito per una cifra vertiginosa dall’editore di Paula Hawkins, autrice del best seller “La ragazza del treno“, è entrato nelle classifiche inglesi subito dopo essere stato pubblicato.

Una chiesa londinese gremita di persone vestite in maniera elegante e addobbata con costosissime peonie fuori stagione. Tutto farebbe pensare ad un matrimonio, in chiesa non entra però una sposa, ma…continua a leggere

“Il giorno del rimorso”: l’addio al geniale ispettore Morse

“Il giorno del rimorso”: l’addio al geniale ispettore Morse

19 Agosto 2019 by · Commenta 

LA SQUADRA OMICIDI CERCA L’AUTORE DI DUE TELEFONATE ANONIME
Un uomo, che ha preferito restare anonimo, ha chiamato la polizia per fornire informazioni utili all’identificazione dell’assassinio della signora Yvonne Harrison, la donna che un anno fa fu trovata legata e percossa a morte.

Paperback.it si tinge nuovamente di giallo! Oggi vi parliamo di “Il giorno del rimorso”, giallo edito da Sellerio e ultimo caso dell’ispettore Morse, l’investigatore nato dalla penna di Colin Dexter apparso per la prima volta in “L’ultima corsa per Woodstock”.

Due telefonate anonime arrivano alla polizia di Oxford: riguardano il caso dell’assassinio della signora Yvonne Harrison, una ricca infermiera che un anno prima fu ritrovata nuda…continua a leggere

Consigli per le vacanze: “L’enigma dell’abate nero” di Marcello Simoni

Consigli per le vacanze: “L’enigma dell’abate nero” di Marcello Simoni

12 Agosto 2019 by · Commenta 

«Ve lo ripeto, è la verità», insistette Angelo Bruni, battendo i pugni paffuti sul desco di quercia.
«Ah, la verità!», sospirò Tigrinus, mentre pensava a quante volte aveva affondato le mani nel fango perché sedotto da quella parola.

Il nostro consiglio per le vacanze di oggi è “L’enigma dell’abate nero”, libro edito da Newton Compton e scritto da Marcello Simoni, terzo capitolo della “Secretum saga”, iniziata con “L’eredità dell’abate nero”. Marcello Simoni è l’autore italiano di thriller storici più letto nel mondo, con “Il mercante di libri maledetti” ha vinto il Premio Bancarella 2012.

In “L’enigma dell’abate nero” ritornano le avventure di Tigrinus, il ladro fiorentino legato a Cosimo de’ Medici. Estate 1461, Mar Ligure. Una nave proveniente da Avignone viene abbordata da…continua a leggere

“Il pianto dell’alba”: l’ultimo atto del commissario Ricciardi

“Il pianto dell’alba”: l’ultimo atto del commissario Ricciardi

2 Agosto 2019 by · Commenta 

Ma in quest’attimo che precede l’alba, in cui – insieme al soffio del vento giovane che ha già solcato il mare col suo carico di sabbia e di dolore – entra dalla finestra aperta il canto lontano di una donna, la paura domina. Perché è l’ora senza barriere, l’ora del tragitto breve fra i sentimenti e i pensieri. L’ora in cui il domani ha il colore che ha, senza l’abbellimento del vano ottimismo.

Con “Il pianto dell’alba. Ultima ombra per il commissario Ricciardi”, libro edito da Einaudi nella collana Stile Libero BIG, De Giovanni chiude la serie dedicata al commissario Ricciardi, una serie ambientata nella Napoli degli anni ‘30 e che ha come protagonista un commissario che ha un dono che è allo stesso tempo una condanna: quello di poter raccogliere le ultime parole di chi sta per morire di morte violenta. De Giovanni è famoso non soltanto per la serie del commissario Ricciardi, iniziata nel 2007 con “Il senso del dolore”, ma anche per la serie poliziesca dei “Bastardi di Pizzofalcone”.

Ne “Il pianto dell’alba” troviamo un Ricciardi insolito…continua a leggere

“Il destino dell’orso”: una nuova indagine per i due reporter Besana e Piatti

“Il destino dell’orso”: una nuova indagine per i due reporter Besana e Piatti

24 Luglio 2019 by · Commenta 

«Non se ne parla neanche» risponde Besana.
«Senti, Marco, non puoi sempre dire di no» insiste il caporedattore, «sono solo tremila battute, dài.»
«Ma che bisogno c’è di un commento? Cosa posso scrivere di un tizio sbranato da un orso?»

È da poco uscito in libreria per Mondadori “Il destino dell’orso” di Dario Correnti, un thriller ambientato nelle montagne svizzere. Dario Correnti, pseudonimo dietro al quale si nascondono due autori, ha già pubblicato per Giunti Editore “Nostalgia del sangue”, uno dei thriller più apprezzati del 2018 che è stato tradotto in quindici Paesi e che diventerà presto una serie tv.

In “Il destino dell’orso” ritornano i due protagonisti di “Nostalgia del sangue”, Marco Besana, giornalista di nera ormai in pensione, e la giovane giornalista precaria Ilaria Piatti, detta Piattola.
Marco, anche se ormai in pensione, è costretto ad occuparsi di notizie irrilevanti, fra queste deve scrivere un articolo su un imprenditore milanese divorato da…continua a leggere

“Cinquanta in blu. Otto racconti gialli”: la raccolta di racconti gialli per celebrare i cinquant’anni di Sellerio

“Cinquanta in blu. Otto racconti gialli”: la raccolta di racconti gialli per celebrare i cinquant’anni di Sellerio

10 Luglio 2019 by · Commenta 

Abbiamo chiesto ad alcuni dei «giallisti» che più spesso hanno pubblicato con noi, di raccontare il catalogo individuando un libro che li abbia colpiti, per la scrittura, l’invenzione, i personaggi, la vicenda narrata, o semplicemente perché, letto in un particolare momento, ha suscitato pensieri, sogni e riflessioni, il cui ricordo rimane vivido a distanza di anni. Ciascuno di loro ha dunque scritto un racconto in cui il proprio personaggio di riferimento agisce in una situazione che prende vita dal libro scelto. Si potrebbe dire che abbiamo proposto a questi autori di tornare ancora una volta lettori, in particolare lettori di Sellerio, e di rivivere, in una vicenda occorsa ai loro personaggi, l’esperienza di lettura.

Per celebrare i cinquant’anni dalla fondazione Sellerio ha da poco pubblicato “Cinquanta in blu. Otto racconti gialli”, una raccolta formata da otto racconti scritti da otto giallisti che hanno spesso pubblicato con la casa editrice palermitana. Ogni racconto è collegato agli altri da un tema molto particolare: continua a leggere

“Oltre ogni ragionevole dubbio”: l’affascinante legal thriller di Francesco Caringella

“Oltre ogni ragionevole dubbio”: l’affascinante legal thriller di Francesco Caringella

26 Giugno 2019 by · Commenta 

L’orologio a muro segnava le 10.31 quando il rumore della porta che si chiudeva sporcò l’aria. Seguì un silenzio strano, definitivo. Al centro della stanza con le pareti scrostate, un tavolo di legno scuro circondato da otto sedie di pelle nera tutte uguali. Aspettavano quattro uomini e quattro donne. La Corte d’Assise.

Paperback.it si tinge ancora una volta di giallo! Oggi andiamo a parlare di “Oltre ogni ragionevole dubbio”, libro pubblicato da Mondadori nella collana “Il giallo Mondadori” e da poco disponibile nelle librerie.

Francesco Caringella, l’autore di “Oltre ogni ragionevole dubbio”, è presidente di Sezione del Consiglio di Stato, oltre ad essere stato commissario di polizia e magistrato penale a Milano durante l’inchiesta Mani Pulite. Con Mondadori ha pubblicato tra gli altri, “10 lezioni sulla giustizia per cittadini curiosi e perplessi”, e “La corruzione spiegata ai ragazzi che hanno a cuore il futuro del loro paese”. Per Newton Compton ha invece pubblicato “Non sono un assassino”, da cui è stato tratto l’omonimo film con Riccardo Scamarcio.

Virginia della Valle è una donna che ha sacrificato tutta la vita alla Legge, e ora, nel suo ruolo di presidente della Corte d’Assise, si trova davanti ad un caso molto complicato: Michele De Benedictis, imprenditore edile cinquantacinquenne, è scomparso misteriosamente…continua a leggere

Pagina successiva »