mercoledì 13 novembre 2019

“Morgana”: le storie di dieci donne fuori dagli schemi che insegnano ad essere sempre se stessi

“Morgana”: le storie di dieci donne fuori dagli schemi che insegnano ad essere sempre se stessi

4 Settembre 2019 by · Commenta 

In questo libro ci sono donne che la sindrome di Ginger Rogers non l’hanno mai avuta e ai loro traguardi ci sono arrivate lo stesso. Sono mistiche guerrafondaie, fantasmi che si aggirano nella brughiera, bambine ciniche, pornostar col cervello, atlete scorrette, regine del circo della vita, stiliste straccione, estremiste della ferita come arte, architette senza compromessi e icone trasgressive contro tutti i canoni.

Da ieri è disponibile in tutte le librerie “Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe”, libro edito da Mondadori tratto da “Morgana”, il podcast di Storielibere.fm realizzato da Michela Murgia, la celebre scrittrice, per citare alcune sue opere, di Accabadora e Ave Mary, e Chiara Tagliaferri, autrice di trasmissioni radiofoniche di successo per Radio2. Le due autrici del podcast sono naturalmente anche le autrici del libro.

Quelle raccontate in “Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe” non sono donne esemplari: sono vere e proprie… continua a leggere

“La ragazza che doveva morire”: l’ultimo capitolo della saga Millennium

“La ragazza che doveva morire”: l’ultimo capitolo della saga Millennium

2 Settembre 2019 by · Commenta 

«Qualcuno ci ha hackerati. Una lei, abilissima, e a quanto pare non le interessano i soldi.»
«E cosa le interessa?
«La vendetta.»

La ragazza che doveva morire” è l’ultimo capitolo della saga Millennium di Stieg Larsson, uscito da pochissimo in libreria per Marsilio nella collana Marsilio Farfalle. Autore di questo ultimo capitolo è David Lagercrantz, scrittore e giornalista svedese che ha continuato l’opera di Larsson a partire dal quarto volume della saga, “Quello che non uccide”.

Mikael Blomkvist, il famoso giornalista che lavora per Millennium, non ha più notizie da tempo di Lisbeth Salander, l’hacker punk che odia gli uomini che odiano le donne.
Il suo appartamento in Fiskargatan a Stoccolma è stato venduto e Mikael non sa proprio come rintracciarla, la ricerca di Lisbeth viene però interrotta quando…continua a leggere

“Germaine Johnson odia il martedì”: una storia deliziosa e ironica con una protagonista brillante e autentica

“Germaine Johnson odia il martedì”: una storia deliziosa e ironica con una protagonista brillante e autentica

30 Agosto 2019 by · Commenta 

Tutto deve essere in ordine. Detesto gli imprevisti. Ma è il momento di cambiare idea.

È uscito da pochissimo in libreria per Garzanti “Germaine Johnson odia il martedì”, romanzo d’esordio di Katherine Collette venduto in 25 paesi che ha come protagonista una donna estremamente razionale e davvero singolare.

Germaine Johnson è l’emblema della razionalità: da brava matematica ha organizzato tutta la sua vita in grafici e tabelle non lasciando niente al caso, ma non ha calcolato un grosso incidente di percorso…continua a leggere

“Dodici rose a Settembre”: la nuova serie dedicata a Mina Settembre di Maurizio de Giovanni

“Dodici rose a Settembre”: la nuova serie dedicata a Mina Settembre di Maurizio de Giovanni

28 Agosto 2019 by · Commenta 

Su una mensola c’era un vaso con un mazzo di rose a gambo lungo. Mentre gli uomini in bianco continuavano la propria danza e uno di loro fotografava il morto da ogni angolazione, l’uomo con gli occhiali contò i fiori nel vaso. Dodici. Pigramente notò che sembravano di fioritura diversa, da una rosa quasi appassita a una fresca.

Oggi vi parliamo in anteprima di “Dodici rose a Settembre”, il nuovo romanzo di Maurizio De Giovanni edito da Sellerio che sarà disponibile in tutte le librerie a partire da domani.
De Giovanni, famoso per le serie poliziesche del commissario Riccardi e dei Bastardi di Pizzofalcone, inizia una nuova serie che ha come protagonista il personaggio di Mina Settembre, assistente sociale napoletana già apparsa nei racconti Un giorno di Settembre a Natale (presente nella raccolta “Regalo di Natale”) e Un telegramma da Settembre (presente nella raccolta “La scuola in giallo”).

Quella di Gelsomina Settembre, Mina per gli amici, non è una vita facile…continua a leggere

“Possiamo salvare il mondo, prima di cena”: come possiamo salvare la Terra?

“Possiamo salvare il mondo, prima di cena”: come possiamo salvare la Terra?

26 Agosto 2019 by · Commenta 

La principale minaccia per l’umanità – l’accavallarsi di emergenze, dalle piogge sempre più violente e torrenziali all’innalzamento dei mari, dai periodi di grave siccità alla diminuzione delle riserve idriche, dalle sempre più vaste zone morte negli oceani alla grande diffusione di insetti nocivi, fino alla scomparsa quotidiana di foreste e specie viventi – per la maggior parte delle persone non è una buona storia.

È uscito oggi in libreria per Guanda il nuovo libro di Jonathan Safran Foer “Possiamo salvare il mondo, prima di cena. Perché il clima siamo noi” in cui lo scrittore di “Ogni cosa è illuminata”, dopo “Se niente importa. Perché mangiamo gli animali”, ritorna alla forma del saggio, questa volta per raccontare i cambiamenti climatici.

Ormai tutti lo sappiamo: il cambiamento climatico …continua a leggere

“Le bugiarde”: pericolosi segreti tra amiche in un thriller psicologico ad alta tensione

“Le bugiarde”: pericolosi segreti tra amiche in un thriller psicologico ad alta tensione

23 Agosto 2019 by · Commenta 

Anche definirla una tragedia in fondo è inesatto. Nessun incidente di cui parlare, nessuna malattia con cui prendersela, perlomeno non una che un gruppo di persone beneducate potrebbe mai decidere di nominare in una simile situazione.

Le bugiarde“, edito da Piemme, è stato definito il thriller dell’estate ed è il primo thriller della scrittrice Rebecca Reid. Acquisito per una cifra vertiginosa dall’editore di Paula Hawkins, autrice del best seller “La ragazza del treno“, è entrato nelle classifiche inglesi subito dopo essere stato pubblicato.

Una chiesa londinese gremita di persone vestite in maniera elegante e addobbata con costosissime peonie fuori stagione. Tutto farebbe pensare ad un matrimonio, in chiesa non entra però una sposa, ma…continua a leggere

“L’oceano di mezzo”:  i luoghi di Federico Rampini, giornalista e nomade globale

“L’oceano di mezzo”: i luoghi di Federico Rampini, giornalista e nomade globale

21 Agosto 2019 by · Commenta 

Nella mia vita di nomade non ho mai smesso la ricerca di radici. Immaginarie, costruite, conquistate. Ma indispensabili.

L’oceano di mezzo. Un viaggio lungo 24.539 miglia” (Laterza), è il nuovo libro di Federico Rampini, corrispondente di Repubblica da New York e autore di numerosi saggi, tra i tanti ricordiamo “Quando inizia la nostra storia” e “La notte della sinistra”.

A metà fra saggio e autobiografia, “L’oceano di mezzo” è il racconto dei luoghi cardine della vita di Rampini. Ogni capitolo è dedicato… continua a leggere

“Il giorno del rimorso”: l’addio al geniale ispettore Morse

“Il giorno del rimorso”: l’addio al geniale ispettore Morse

19 Agosto 2019 by · Commenta 

LA SQUADRA OMICIDI CERCA L’AUTORE DI DUE TELEFONATE ANONIME
Un uomo, che ha preferito restare anonimo, ha chiamato la polizia per fornire informazioni utili all’identificazione dell’assassinio della signora Yvonne Harrison, la donna che un anno fa fu trovata legata e percossa a morte.

Paperback.it si tinge nuovamente di giallo! Oggi vi parliamo di “Il giorno del rimorso”, giallo edito da Sellerio e ultimo caso dell’ispettore Morse, l’investigatore nato dalla penna di Colin Dexter apparso per la prima volta in “L’ultima corsa per Woodstock”.

Due telefonate anonime arrivano alla polizia di Oxford: riguardano il caso dell’assassinio della signora Yvonne Harrison, una ricca infermiera che un anno prima fu ritrovata nuda…continua a leggere

“Il pianto dell’alba”: l’ultimo atto del commissario Ricciardi

“Il pianto dell’alba”: l’ultimo atto del commissario Ricciardi

2 Agosto 2019 by · Commenta 

Ma in quest’attimo che precede l’alba, in cui – insieme al soffio del vento giovane che ha già solcato il mare col suo carico di sabbia e di dolore – entra dalla finestra aperta il canto lontano di una donna, la paura domina. Perché è l’ora senza barriere, l’ora del tragitto breve fra i sentimenti e i pensieri. L’ora in cui il domani ha il colore che ha, senza l’abbellimento del vano ottimismo.

Con “Il pianto dell’alba. Ultima ombra per il commissario Ricciardi”, libro edito da Einaudi nella collana Stile Libero BIG, De Giovanni chiude la serie dedicata al commissario Ricciardi, una serie ambientata nella Napoli degli anni ‘30 e che ha come protagonista un commissario che ha un dono che è allo stesso tempo una condanna: quello di poter raccogliere le ultime parole di chi sta per morire di morte violenta. De Giovanni è famoso non soltanto per la serie del commissario Ricciardi, iniziata nel 2007 con “Il senso del dolore”, ma anche per la serie poliziesca dei “Bastardi di Pizzofalcone”.

Ne “Il pianto dell’alba” troviamo un Ricciardi insolito…continua a leggere

“Non stop. Le mie emozioni da Modena Park a qui”: il libro per rivivere le emozioni del grande tour di Vasco

“Non stop. Le mie emozioni da Modena Park a qui”: il libro per rivivere le emozioni del grande tour di Vasco

31 Luglio 2019 by · Commenta 

Vasco si racconta.
Vasco parla.
È un libro aperto. Nel senso letterale del termine.
[…]Non un libro intervista, ma un concentrato di Vasco pensiero raccolto da me, mentre si sta allestendo il tour, mentre il tour si sta svolgendo, fino all’ultima data, fino all’ultimo fuoco d’artificio.

È da poco uscito per Mondadori “Non stop. Le mie emozioni da Modena Park a qui”, libro in cui Vasco Rossi si racconta allo scrittore e critico musicale Michele Monina.

“Non stop. Le mie emozioni da Modena Park a qui” in realtà è molto più di una semplice intervista alla grande rock star italiana, è un vero e proprio concentrato…continua a leggere

« Pagina precedentePagina successiva »