lunedì 16 dicembre 2019

Questione di Costanza: un connubio tra giallo e amore

Questione di Costanza: un connubio tra giallo e amore

13 Dicembre 2019 by · Commenta 

L’aereo si immerge gradualmente in una densa coltre grigia e sembra immobile, sospeso nel nulla. L’atterraggio è brusco e improvviso e io sobbalzo sul sedile, le orecchie tappate, i capelli elettrizzati. Non vedo l’ora di scendere: io odio viaggiare in aereo. Se posso lo evito, ma stavolta non avevo alternative.
Flora si arrampica al mio braccio, poggiando la testolina sulla mia spalla. Compirà tre anni a marzo, cresce da sempre all’ottantesimo percentile, ha una passione per l’altalena, il latte e il turpiloquio, e morbidi e sgargianti capelli rossi, come me quando ero piccola, ma poi i miei sono cambiati e adesso, per ottenere lo stesso effetto, devo usare l’henné.

“Questione di Costanza”, edito da Longanesi, è il nuovo libro di Alessia Gazzola, già autrice di “Lena e la tempesta” e “Il ladro gentiluomo”.

Il libro racconta la vicenda di Alice, alter ego dell’autrice, laureata in medicina che emigra da Messina a Verona per un assegno di ricerca in Paleopatologia mentre sogna di andare a lavorare a Londra. Ad accompagnarla sono la sorella Antonietta e la figlia Flora, avuta in seguito a una relazione occasionale con un ragazzo di cui ha perso le tracce, una volta giunta nella città scaligera…continua a leggere

La mia ombra è tua: il racconto di un giorno che vale la vita intera

La mia ombra è tua: il racconto di un giorno che vale la vita intera

30 Settembre 2019 by · Commenta 

Se si sfiorava la foto del Vezzosi nel pezzo del “Corriere” si apriva il mio profilo Instagram, ora ribattezzato @zapata97, dove campeggiava la foto di noi due insieme e si leggeva che io e Vittorio eravamo partiti per uno sfrenato viaggio in Italia che avremmo documentato con foto e video, e sarebbe durato due giorni e due notti per concludersi all’arena alla fiera di Milano, domenica mattina, alle 12:00, quando il Maestro avrebbe parlato degli Ottanta e Novanta alle sue lettrici e ai suoi lettori, ma anche all’Italia tutta, interrompendo venticinque anni di silenzio perché aveva qualcosa di molto importante da dire.

La mia ombra è tua” di Edoardo Nesi è uscito da pochissimo in libreria per La nave di Teseo. Con questo nuovo romanzo Nesi, già autore di “L’estate infinita” e “Tutto è in frantumi e danza”, ci regala il racconto di un giorno che vale…continua a leggere

“Il lupo nell’abbazia”: un enigma della camera chiusa ambientato all’interno di un’ abbazia benedettina

“Il lupo nell’abbazia”: un enigma della camera chiusa ambientato all’interno di un’ abbazia benedettina

23 Settembre 2019 by · Commenta 

Walfrido, così terrorizzato da non riuscire a proferir parola, si limitò a sollevare i palmi. Che alla luce della lanterna si rivelarono rossi di sangue. «Ti sei ferito?» intervenne Adamantius. Per tutta risposta, l’amico puntò lo sguardo verso il basso, su ciò che a prima vista pareva un grosso fagotto abbandonato in un angolo. Un fagotto da cui spuntava un volto ancora più bianco dei fiocchi di neve che, proprio in quel momento, iniziavano a cadere in piccoli turbini dal cielo.

Marcello Simoni, lo scrittore italiano di thriller storici più venduto al mondo e autore del bestseller “Il mercante di libri maledetti”, ci regala un nuovo giallo storico con “Il lupo nell’abbazia”, libro edito da Mondadori per la collana “Il giallo Mondadori” e da poco disponibile in tutte le librerie.

832 d.C. Nell’abbazia benedettina di Fulda, nella regione dell’Assia, trova riparo il contingente armato dell’imperatore Ludovico il Pio, sorpreso da…continua a leggere

“Siamo Palermo”: Simonetta Agnello Hornby e Mimmo Cuticchio raccontano la città di Palermo

“Siamo Palermo”: Simonetta Agnello Hornby e Mimmo Cuticchio raccontano la città di Palermo

18 Settembre 2019 by · Commenta 

Prima di cominciare la discesa verso Palermo, papà toglieva il piede dall’acceleratore. «Tra poco vedremo Palermo, la tua città» diceva serio. E quando aggiungeva «tu sei nata qui» mi sentivo importante. Come il sipario dell’Opera dei Pupi dove mi portavano i cuginetti palermitani, il cielo pian piano si sollevava e cominciavo a vedere Monte Pellegrino e il mare di un blu profondo, così diverso da quello chiaro e sabbioso di Agrigento.

È da poco uscito in libreria per Mondadori Strade blu “Siamo Palermo”, libro scritto a quattro mani da Simonetta Agnello Hornby, scrittrice di “La Mennulara”, e da Mimmo Cuticchio, erede diretto e interprete della tradizione palermitana dell’Opera dei pupi.

Simonetta Agnello Hornby e Mimmo Cuticchio si sono incontrati in anni recenti e da quell’incontro è nata una grande amicizia. I due hanno scelto di raccontare la loro…continua a leggere

“Il grande romanzo dei Vangeli”:  il dialogo tra Corrado Augias e Giovanni Filoramo sui personaggi delle Scritture

“Il grande romanzo dei Vangeli”: il dialogo tra Corrado Augias e Giovanni Filoramo sui personaggi delle Scritture

11 Settembre 2019 by · Commenta 

I personaggi delle Scritture ci vengono incontro irrigiditi dalla loro funzione, non uomini o donne ma simboli, figure piene di fascino che però si presentano con la fissità delle statue. Viene da chiedersi se non sia possibile raccontarli come se fossero protagonisti d’un dramma o d’un romanzo, fatti come ciascuno di noi di carne e di sangue, ma completati, come ogni personaggio della letteratura, da un plausibile rivestimento fantastico.

In “Il grande romanzo dei Vangeli” Corrado Augias, dopo libri come “Inchiesta su Maria” e “Le ultime diciotto ore di Gesù”, continua a indagare il cristianesimo da una prospettiva atea, questa volta assieme al professore emerito di Storia del cristianesimo Giovanni Filoramo. In questo saggio, uscito da poco in libreria per Einaudi, i due autori dialogano sui personaggi che troviamo all’interno del Vangelo.

Cosa succederebbe se si provasse a raccontare i Vangeli tralasciando…continua a leggere

“L’Istituto”: il re dell’orrore Stephen King ci regala ancora una volta una storia in cui un gruppo di ragazzi combatte contro il Male

“L’Istituto”: il re dell’orrore Stephen King ci regala ancora una volta una storia in cui un gruppo di ragazzi combatte contro il Male

9 Settembre 2019 by · Commenta 

Si chiese se fosse impazzito, uscito di testa come un ragazzino in un film dell’orrore scritto e diretto da M. Night Shyamalan. D’altronde, i ragazzini con una mente iperattiva non andavano soggetti a crolli nervosi? Lui non era pazzo, però. Era sano esattamente come la sera prima, quando era andato a dormire.

L’Istituto”, il nuovo romanzo del re del brivido Stephen King pubblicato da Sperling & Kupfer, sarà disponibile in tutte le librerie a partire da domani. Come nei suoi grandi classici, “L’incendiaria” e “It”, King ci regala una storia in cui un gruppo di ragazzini deve affrontare le tenebre del male.

Luke Ellis è un ragazzo straordinario, un vero e proprio genio: a soli 12 anni è stato ammesso sia al MIT che all’Emerson College di Boston. Ma la sua vita viene totalmente sconvolta quando una notte…continua a leggere

“La ragazza che doveva morire”: l’ultimo capitolo della saga Millennium

“La ragazza che doveva morire”: l’ultimo capitolo della saga Millennium

2 Settembre 2019 by · Commenta 

«Qualcuno ci ha hackerati. Una lei, abilissima, e a quanto pare non le interessano i soldi.»
«E cosa le interessa?
«La vendetta.»

La ragazza che doveva morire” è l’ultimo capitolo della saga Millennium di Stieg Larsson, uscito da pochissimo in libreria per Marsilio nella collana Marsilio Farfalle. Autore di questo ultimo capitolo è David Lagercrantz, scrittore e giornalista svedese che ha continuato l’opera di Larsson a partire dal quarto volume della saga, “Quello che non uccide”.

Mikael Blomkvist, il famoso giornalista che lavora per Millennium, non ha più notizie da tempo di Lisbeth Salander, l’hacker punk che odia gli uomini che odiano le donne.
Il suo appartamento in Fiskargatan a Stoccolma è stato venduto e Mikael non sa proprio come rintracciarla, la ricerca di Lisbeth viene però interrotta quando…continua a leggere

“Dodici rose a Settembre”: la nuova serie dedicata a Mina Settembre di Maurizio de Giovanni

“Dodici rose a Settembre”: la nuova serie dedicata a Mina Settembre di Maurizio de Giovanni

28 Agosto 2019 by · Commenta 

Su una mensola c’era un vaso con un mazzo di rose a gambo lungo. Mentre gli uomini in bianco continuavano la propria danza e uno di loro fotografava il morto da ogni angolazione, l’uomo con gli occhiali contò i fiori nel vaso. Dodici. Pigramente notò che sembravano di fioritura diversa, da una rosa quasi appassita a una fresca.

Oggi vi parliamo in anteprima di “Dodici rose a Settembre”, il nuovo romanzo di Maurizio De Giovanni edito da Sellerio che sarà disponibile in tutte le librerie a partire da domani.
De Giovanni, famoso per le serie poliziesche del commissario Riccardi e dei Bastardi di Pizzofalcone, inizia una nuova serie che ha come protagonista il personaggio di Mina Settembre, assistente sociale napoletana già apparsa nei racconti Un giorno di Settembre a Natale (presente nella raccolta “Regalo di Natale”) e Un telegramma da Settembre (presente nella raccolta “La scuola in giallo”).

Quella di Gelsomina Settembre, Mina per gli amici, non è una vita facile…continua a leggere

“Possiamo salvare il mondo, prima di cena”: come possiamo salvare la Terra?

“Possiamo salvare il mondo, prima di cena”: come possiamo salvare la Terra?

26 Agosto 2019 by · Commenta 

La principale minaccia per l’umanità – l’accavallarsi di emergenze, dalle piogge sempre più violente e torrenziali all’innalzamento dei mari, dai periodi di grave siccità alla diminuzione delle riserve idriche, dalle sempre più vaste zone morte negli oceani alla grande diffusione di insetti nocivi, fino alla scomparsa quotidiana di foreste e specie viventi – per la maggior parte delle persone non è una buona storia.

È uscito oggi in libreria per Guanda il nuovo libro di Jonathan Safran Foer “Possiamo salvare il mondo, prima di cena. Perché il clima siamo noi” in cui lo scrittore di “Ogni cosa è illuminata”, dopo “Se niente importa. Perché mangiamo gli animali”, ritorna alla forma del saggio, questa volta per raccontare i cambiamenti climatici.

Ormai tutti lo sappiamo: il cambiamento climatico …continua a leggere

“Le bugiarde”: pericolosi segreti tra amiche in un thriller psicologico ad alta tensione

“Le bugiarde”: pericolosi segreti tra amiche in un thriller psicologico ad alta tensione

23 Agosto 2019 by · Commenta 

Anche definirla una tragedia in fondo è inesatto. Nessun incidente di cui parlare, nessuna malattia con cui prendersela, perlomeno non una che un gruppo di persone beneducate potrebbe mai decidere di nominare in una simile situazione.

Le bugiarde“, edito da Piemme, è stato definito il thriller dell’estate ed è il primo thriller della scrittrice Rebecca Reid. Acquisito per una cifra vertiginosa dall’editore di Paula Hawkins, autrice del best seller “La ragazza del treno“, è entrato nelle classifiche inglesi subito dopo essere stato pubblicato.

Una chiesa londinese gremita di persone vestite in maniera elegante e addobbata con costosissime peonie fuori stagione. Tutto farebbe pensare ad un matrimonio, in chiesa non entra però una sposa, ma…continua a leggere

Next Page »