martedì 19 marzo 2019

“La nazione delle piante” di Stefano Mancuso, ovvero perché è davvero arrivato il momento di riconsiderare daccapo il nostro posto su questo pianeta

“La nazione delle piante” di Stefano Mancuso, ovvero perché è davvero arrivato il momento di riconsiderare daccapo il nostro posto su questo pianeta

6 Marzo 2019 by · Commenta 

Avete mai visto quei film di fantascienza in cui delle cattivissime specie aliene, dopo aver consumato le risorse di innumerevoli altri pianeti, come cavallette spaziali, arrivano sulla Terra con l’idea di farne un sol boccone? Siamo noi, quegli alieni. Soltanto che altri pianeti da distruggere dopo la Terra non esistono. Faremmo bene a capirlo il prima possibile.

Oggi su paperback.it l’anteprima di un libro in uscita domani per Laterza: “La nazione delle piante” di Stefano Mancuso.

Chi ha dato all’uomo la facoltà di ritenersi il Signore indiscusso del pianeta Terra? Su che cosa si fonda questa autoproclamazione? Ragioni di maggioranza numerica, di designazione divina, di superiorità biologica della specie? Come dimostra Mancuso, nessuna delle tre sta in piedi.

Coi suoi sette miliardi e mezzo di esemplari, l’uomo non è che…continua a leggere