martedì 19 febbraio 2019

“Metafore che si trasformano”: la seconda parte de “L’assassinio del Commendatore” di Murakami è un libro bellissimo sull’arte e sul dolore

“Metafore che si trasformano”: la seconda parte de “L’assassinio del Commendatore” di Murakami è un libro bellissimo sull’arte e sul dolore

30 Gennaio 2019 by · Commenta 

La figura del Commendatore poco per volta si andava sfocando, diventava evanescente, si disperdeva come vapore in un mattino d’inverno… finché scomparve. Di fronte a me rimase solo la vecchia poltrona vuota. L’assenza di lui era così palpabile che dubitai di averlo davvero visto seduto lì fino a un momento prima. Forse avevo avuto davanti soltanto il vuoto. Forse avevo parlato soltanto con me stesso.

A tre mesi di distanza dall’uscita di “Idee che affiorano”, ecco il secondo volume de “L’assassinio del Commendatore” di Murakami Haruki. La seconda parte di questo capolavoro dello scrittore giapponese porta il titolo di “Metafore che si trasformano” ed è pubblicata, come la precedente, nella collana Supercoralli di Einaudi.

In “Metafore che si trasformano” ritroviamo lo stesso narratore-protagonista della prima parte: un talentuoso pittore apprendista, da poco lasciato dalla moglie, e approdato nel cottage di…continua a leggere

Recensione libro: “Ranocchio salva Tokyo” di Haruki Murakami

Recensione libro: “Ranocchio salva Tokyo” di Haruki Murakami

16 Novembre 2017 by · Commenta 

Quando Katagiri rientrò nel suo appartamento, ad attenderlo c’era un ranocchio gigante. Eretto sulle zampe posteriori, superava i due metri. E aveva anche un fisico massiccio. Katagiri, alto appena uno e sessanta e mingherlino, si sentì sopraffatto dal suo aspetto imponente.
– Mi chiami Ranocchio – disse il ranocchio.

È arrivato il nuovo libro di Haruki Murakami, “Ranocchio salva Tokyo”. Il racconto è apparso per la prima volta in Giappone nel 2000 in una raccolta di sei brevi storie intitolata “Tutti i figli di Dio danzano”. Animato dalle illustrazioni di Lorenzo Ceccotti, questo racconto ora si è staccato dagli altri, prendendo vita propria. Al suo interno, l’autore di “Kafka sulla spiaggia” racconta dell’incontro stravagante tra il signor Katagiri e un enorme ranocchio, giunto fino a lui per chiedergli il suo aiuto nella battaglia contro il Gran Lombrico. Questa creatura sotterranea mostruosa ha intenzione di scatenare un terremoto, il cui epicentro si troverà esattamente sotto l’ufficio di Katagiri. L’intervento di questo bancario di mezza età, calvo e con la pancetta, sarà fondamentale… continua a leggere

La strana biblioteca

La strana biblioteca

18 Novembre 2015 by · Commenta 

«L’uomo-pecora aveva addosso una vera pelle di pecora che lo ricopriva tutto: lasciava soltanto un’apertura per la faccia, attraverso la quale si intravedevano un paio di occhi amichevoli. Il costume gli andava a pennello. Mi osservò per un momento, poi il suo sguardò si spostò sui tre libri che tenevo in mano.

– Oh caro, sei venuto qui a leggere?

– Sì, certo, – risposi.

– Vuoi dire che sei veramente venuto qui a leggere questi libri?

C’era qualcosa di strano nel suo modo di parlare. Non sapevo cosa rispondergli.

– Forza, digli la verità, – mi spronò il vecchio con aria trionfante.

– Ma è solo un bambino, signore, – obiettò l’uomo-pecora.

– Silenzio! – tuonò il vecchio. Poi all’improvviso estrasse un frustino di vimini dalla tasca posteriore e colpì l’uomo-pecora sul viso. – Portalo subito nella sala di lettura!

L’uomo-pecora sembrava turbato, ma mi prese comunque per mano.»

Giorni felici, questi, per i fan di Murakami: l’attesissimo racconto inedito La stana biblioteca, è finalmente disponibile da ieri anche in Italia, nella collana Supercoralli di Einaudi. In questo… Continua a leggere

A sud del confine, a ovest del sole

A sud del confine, a ovest del sole

18 Marzo 2013 by · Commenta 

«Sono nato il quattro gennaio 1951, nella prima settimana del primo mese del primo anno della seconda metà del ventesimo secolo. Lo si potrebbe quasi considerare un evento da commemorare ed è per questo che i miei genitori mi hanno chiamato Hajime che significa “inizio”. A parte questa singolare coincidenza, non ci sono altri particolari degli di nota riguardo la mia nascita».

La casa editrice Einaudi pubblica in una traduzione completamente rivista A sud del confine, a ovest del sole uno dei romanzi più amati del grande scrittore giapponese Haruki Murakami del 1992.
Hajime si è sempre sentito tremendamente solo, negli anni Cinquanta essere figli unici era rarissimo e Hajime fin da piccolo ha vissuto con la consapevolezza che questa sua eccezionalità, in realtà, dovesse rappresentare la fortezza dove nascondersi e sentirsi sicuro. Un giorno, però, Hajime (dodicenne) incontra Shimamoto e nel momento esatto in cui sfiora la sua mano… continua a leggere

1Q84. Libro 3. Ottobre-dicembre

1Q84. Libro 3. Ottobre-dicembre

24 Ottobre 2012 by · Commenta 

«L’uomo alto, dai capelli raccolti in una coda di cavallo, stava in piedi davanti alla porta, appoggiato alla cornice così leggermente che a stento la toccava, e lo guardava come si guarda una mchhia sulla parete. “Tipi sinistri”, pensò Ushikawa. Era la terza volta che incontrava i due uomini e parlava con loro, ma il disagio non diminuiva».

A un anno dall’uscita dei primi due libri di 1Q84, capolavoro straordinario dello scrittore giapponese Haruki Murakami, arriva finalmente anche in Italia (grazie a Einaudi) il terzo e ultimo libro: 1Q84. Libro 3. Ottobre-dicembre.
Candidato al Premio Nobel per la Letteratura (vinto poi dallo scrittore cinese Mo Yan), Murakami è uno degli scrittori più poetici e visionari del nostro secolo. I tantissimi fan, amareggiati per il Nobel solo sfiorato, potranno finalmente concludere l’appassionante lettura del mastodontico lavoro dello scrittore giapponese e conoscere la fine della storia di Aomame e Tengo lasciata così abilmente in sospeso nel volume uscito l’anno scorso.
Aomame e Tengo, persi sotto un cielo ostile in cui brillano due lune… continua a leggere

Numeri Primi -25%

Numeri Primi -25%

5 Aprile 2012 by · Commenta 

Non perdere lo sconto del 25% sulla collana Numeri Primi. Finalmente potrai trovare in edizione paperback i bestseller e gli autori più amati! Hai tempo solo fino al 29 aprile! Ecco alcuni titoli in promozione:

Bianca come il latte, rossa come il sangue di Alessandro D’Avenia: Leo è un sedicenne come tanti ma c’è un nemico che lo atterrisce. È il bianco… continua a leggere

1Q84

1Q84

7 Novembre 2011 by · Commenta 

Finalmente esce in Italia il nuovo e attesissimo libro di Haruki Murakami, famoso scrittore Giapponese, considerato uno degli scrittori contemporanei più visionari e poetici. 1Q84 è, secondo lo stesso Murakami, il suo capolavoro su cui ha lavorato per due anni e che, dopo una lunga attesa grazie a Einaudi e al lavoro del suo storico traduttore Giorgio Amitrano arriva anche nelle nostre librerie.
Il titolo, 1Q84,è è un omaggio a 1984, capolavoro di George Orwell, infatti il numero 9 in giapponese si pronuncia “ku” – che significa anche dolore – come la lettera “Q”.
Murakami regala ai suoi lettori un altro straordinario romanzo, subito best seller in Giappone, in cui l’amore è il filo conduttore tra le vite dei due personaggi principali, Aomame e Tengo che si sono conosciuti e innamorati da bambini e che non si vedono da vent’anni. I due protagonisti vivono vite parallele immerse in atmosfere e situazioni surreali… continua a leggere

E’ riaperta la “caccia alla pecora” di Murakami!

E’ riaperta la “caccia alla pecora” di Murakami!

4 Febbraio 2010 by · Commenta 

Grazie ad Einaudi lo splendido romanzo surreale di Haruki Murakami è di nuovo reperibile nelle librerie. Un pubblicitario trentenne deve partire per trovare la pecora ritratta in una fotografia scattata tempo addietro da un suo vecchio amico, il Sorcio, e questa caccia lo porterà da Tokyo, dall’anziano Professore delle Pecore, a Sapporo, fino in cima […]