domenica 13 ottobre 2019

“Il pittore di anime”: Ildefonso Falcones ci porta nella Barcellona dei primi anni del Novecento

“Il pittore di anime”: Ildefonso Falcones ci porta nella Barcellona dei primi anni del Novecento

20 Settembre 2019 by · Commenta 

Dalmau non tardò a individuare. In prima fila, davanti a tutte, con lo sguardo di sfida, come se quello potesse bastare a fermare il tram della linea di Gràcia che si avvicinava. Dalmau sorrise. Cosa non avrebbero ottenuto, con quello sguardo… Montserrat, sua sorella minore, ed Emma, la sua fidanzata, erano inseparabili, unite nella sventura e nella lotta operaia.

Oggi parliamo di “Il pittore di anime” di Ildefonso Falcones, autore del bestseller “La cattedrale del mare”. Con “Il pittore di anime”, edito da Longanesi e da poco disponibile nelle librerie, Falcones ci trasporta nella Barcellona del primo ‘900.

1901, Barcellona. La città è divisa in due: da una parte le classi più umili con i loro edifici fatiscenti, dall’altra…continua a leggere