lunedì 16 settembre 2019

“Il sigillo del cielo” di Glenn Cooper: un nuovo mistero per il professor Cal Donovan

“Il sigillo del cielo” di Glenn Cooper: un nuovo mistero per il professor Cal Donovan

10 Giugno 2019 by · Commenta 

Era un disco perfettamente piatto e rotondo, di circa dieci centimetri di diametro e di un centimetro di spessore, che presentava un bordo liscio e levigato. Chiunque avesse estratto quel disco da un blocco di ossidiana molto più grande doveva essere stato un vero artista.

Il sigillo del cielo”, l’ultimo romanzo di Glenn Cooper, è uscito oggi in libreria edito da Nord.
Dopo “Il segno della croce”, “Il debito” e “I figli di Dio”, uno dei personaggi più amati di Cooper, il professore di Storia delle religioni Cal Donovan, ritorna in una nuova ed emozionante avventura.

La narrazione si svolge tra il passato e il nostro presente, dove il collegamento fra i due archi temporali è una pietra che Cal Donovan sarà costretto a proteggere a tutti i costi. Per chi non lo conoscesse, Cal è la rock star del dipartimento di Storia delle religioni dell’università di Harvard: un esperto di storia della Chiesa, amico personale del papa, bello, ricco e amante della vodka. Un uomo tutto d’un pezzo che crolla improvvisamente quando riceve la telefonata di un agente di polizia che lo informa…continua a leggere