lunedì 22 luglio 2019

“Notre-Dame”: l’omaggio di Ken Follett alla cattedrale francese

“Notre-Dame”: l’omaggio di Ken Follett alla cattedrale francese

12 Luglio 2019 by · Commenta 

“[…] la meravigliosa cattedrale di Notre-Dame a Parigi, una delle più grandi realizzazioni della civiltà europea, era in fiamme. Quello spettacolo ci lasciò attoniti e profondamente turbati. Ero sull’orlo delle lacrime. Qualcosa di inestimabile stava morendo ai nostri occhi. Era una sensazione sconvolgente, come quando la terra trema.”

Parigi, 15 aprile 2019. Notre-Dame prende fuoco, le immagini della cattedrale in fiamme fanno il giro del mondo, tra le milioni di persone che osservano sconvolte il disastro c’è anche lui, Ken Follett, lo scrittore conosciuto soprattutto per il best seller “I pilastri della terra”.

Ken Follett è molto legato a Notre-Dame: esperto di cattedrali gotiche, si è documentato moltissimo anche su Notre-Dame per poter descrivere la costruzione della cattedrale di Kingsbridge, tema centrale del suo romanzo. Proprio per questo quando vede Notre-Dame in fiamme sente di dover fare qualcosa. E quel qualcosa è proprio…continua a leggere

Recensione libro: “La colonna di fuoco” di Ken Follett

Recensione libro: “La colonna di fuoco” di Ken Follett

29 Dicembre 2017 by · Commenta 

Era sempre stata lì, ogni giorno della sua vita: solo il cielo sopra di essa cambiava con le stagioni. Gli diede una vaga ma potente sensazione di conforto. Le persone nascevano e morivano, le città prosperavano e tramontavano, le guerre cominciavano e finivano, ma la cattedrale di Kingsbridge sarebbe rimasta fino al giorno del giudizio.

La saga di Kingsbridge continua con “La colonna di fuoco”, l’ultimo lavoro di Ken Follett approdato in libreria a settembre, in contemporanea mondiale. Con questo capitolo giunge al termine la trilogia iniziata nel 1989 con “I pilastri della terra” e proseguita nel 2007 con il “Mondo senza fine”, avente come sfondo le vicende storiche tra il XII e il XVI secolo. La narrazione comincia con il ritorno del diciottenne Ned Willard a Kingsbridge, città immaginaria inglese. A distanza di un anno dalla sua partenza per Calais, nel gennaio del 1558 la situazione appare sin da subito diversa da come l’aveva lasciata. Da un lato ci sono le problematiche di espansione e mantenimento territoriale che si affacciano nella realtà del popolo britannico; dall’altro, il cuore del giovane è messo a dura prova vedendosi sottrarre Margery Fitzgerald, la donna che ama, a causa di un matrimonio combinato. Il pretendente designato dalla famiglia è Bart Shiring, un visconte cattolico… continua a leggere

I giorni dell’eternità

I giorni dell’eternità

19 Settembre 2014 by · Commenta 

L’auto portò Dimka all’aeroporto di Vnukovo, a sudovest di Mosca, dove Vera Pletner lo stava aspettando con una grande busta e un biglietto per Tbilisi, la capitale della Repubblica Socialista Sovietica della Georgia.
Chruscev non era a Mosca, ma nella sua dacia a Pitsunda, una località di vacanza sul Mar Nero riservata ai massimi esponenti del governo. Ed era là che Dimka era diretto. Non c’era mai stato.
Non era l’unico assistente la cui vacanza era stata interrotta. Nell’atrio partenze, mentre stava per aprire la busta, venne avvicinato da Evgenij Filipov, che indossava come sempre una camicia di flanella grigia, nonostante il caldo estivo. Filipov sembrava compiaciuto, e ciò era un brutto segno.
«La vostra strategia ha fallito» disse a Dimka con evidente soddisfazione.
«Cos’è successo?»
«Il presidente Kennedy ha fatto un discorso il televisione.»

Con I giorni dell’eternità (Mondadori), Ken Follett mette la parola fine alla sua epica trilogia The century, straordinario viaggio narrativo attraverso il Novecento. E lo fa da par suo, tenendo il lettore aggrappato alle oltre mille pagine di questo romanzo senza mai allentare la tensione e senza lasciare in sospeso nessuno dei molti fili della trama, intessuti nei primi due capitoli della trilogia (La caduta dei giganti e L’inverno del mondo), e finalmente sciolti in questo romanzo che si apre nei primi anni Sessanta e si conclude alla fine degli anni Ottanta, con la caduta del muro di Berlino, simbolico atto finale del Novecento.
In queste pagine ritornano in azione i personaggi che avevano abitato le pagine dei due precedenti volumi, e le cinque famiglie protagoniste della storia intersecano sempre di più le loro sorti… continua a leggere

Prima Pagina: La caduta dei giganti

Prima Pagina: La caduta dei giganti

27 Settembre 2010 by · Commenta 

E’ finalmente disponibile La caduta dei giganti, l’attesissimo primo volume della nuova Trilogia di Ken Follett: “The Century”. Proprio come I pilastri della terra e Mondo senza fine, quest’opera epica è destinata a brillare inevitabilmente tra i grandi classici.
Ve ne offriamo qui sotto l’incipit in anteprima… continua a leggere

Acquista online La caduta dei giganti

Il ventesimo secolo secondo Ken Follett

Il ventesimo secolo secondo Ken Follett

7 Settembre 2010 by · Commenta 

Ken Follett, scrittore dalla straordinaria carriera, torna alla ribalta con il primo volume della sua trilogia The Century. Nel nuovo La caduta dei giganti mescola sapientemente l’epica e l’affresco de I Pilastri della Terra e di Mondo senza fine alle migliori caratteristiche dei suoi thriller… continua a leggere

Acquista online La caduta dei giganti