venerdì 20 settembre 2019

Consigli per le vacanze: “La stanza delle farfalle” di Lucinda Riley

Consigli per le vacanze: “La stanza delle farfalle” di Lucinda Riley

16 Agosto 2019 by · Commenta 

Appena Admiral House era comparsa all’orizzonte, era stata sommersa da un’ondata di ricordi. Era proprio come l’aveva lasciata, forse un po’ più vecchia e cadente, ma del resto valeva lo stesso per lei.

Continuano i nostri consigli per le vacanze, oggi vi consigliamo “La stanza delle farfalle” di Lucinda Riley, romanzo rosa edito da Giunti e ambientato nella splendida cornice delle campagne inglesi del Suffolk. Lucinda Riley è l’autrice di “Le sette sorelle“, una saga che ha scalato le classifiche europee e che presto diventerà una serie tv.

Admiral House, splendida villa immersa tra le campagne di Southwold nel Suffolk, è la casa dove Posy ha trascorso tutta la sua infanzia, intenta a cacciare splendide farfalle assieme al suo amato papà e dove, a causa della prematura morte del marito, ha cresciuto…continua a leggere

“La ragazza della luna”: tornano le Sette Sorelle coi nomi delle Pleiadi

“La ragazza della luna”: tornano le Sette Sorelle coi nomi delle Pleiadi

4 Gennaio 2019 by · Commenta 

Forse non ricordi il momento in cui sei venuta da me, quando avevi cinque o sei anni, e mi hai sussurrato all’orecchio che avevi appena parlato con una fata nel bosco. Ti aveva detto che si chiamava Lucía e che voi due avevate danzato insieme, a piedi nudi, nella foresta.
Non è raro che una bambina così piccola creda nelle fate, ma in questo caso le tue parole mi hanno fatto capire che avevi ereditato quel dono. Cara Tiggy, Lucía era il nome di tua nonna. Perciò ora mantengo la mia promessa invitandoti, prima o poi, ad andare in Spagna, nella città di Granada. Su una collina di fronte alla magnifica Alhambra, nel quartiere di Sacromonte, devi bussare a una porta azzurra situata in un angusto sentiero detto Cortijo del Aire e chiedere di Angelina. Lì scoprirai la verità sulla tua famiglia d’origine. E forse anche il tuo destino…

È uscito questa settimana per Giunti Editore “La ragazza della luna”, il quinto volume della saga Le Sette Sorelle di Lucinda Riley, ispirata alle sette stelle che compongono la costellazione delle Pleiadi. La protagonista di questo volume è Taygete, la più spirituale delle sorelle D’Aplièse, amante degli animali e in grande simbiosi con la natura: sarà proprio lei a… continua a leggere

Recensione libro: “La lettera d’amore” di Lucinda Riley

Recensione libro: “La lettera d’amore” di Lucinda Riley

17 Luglio 2018 by · Commenta 

Un cigolio alle sue spalle distrasse Joanna, che si voltò e vide aprirsi la porta della chiesa. L’usciere entrò spingendo qualcuno su una sedia a rotelle, che abbandonò proprio accanto alla fila di panche su cui era seduta. Mentre l’uomo si allontanava udì un rantolo e la sua tosse le parve improvvisamente cosa da poco. La signora accanto a lei sembrava essere preda di un attacco di asma. Guardava oltre la spalla della ragazza, con lo sguardo fisso sulla persona che era appena arrivata.

Quella che Lucinda Riley ci racconta in “La lettera d’amore” è una storia nella quale si mescolano la realtà  e la finzione, in un mondo che vede un principe, terzo in successione al trono inglese innamorarsi di una bellissima attrice dal passato non proprio immacolato (non è una situazione che vi risulta familiare?) e una giornalista cercare di scoprire i segreti e gli intrighi che la famiglia Harrison nasconde da sempre.

Joanna è una reporter alle prime armi. Per questo, nonostante l’influenza, viene mandata a seguire il funerale di un celeberrimo attore, morto alla veneranda età di novantacinque anni, Sir James Harrison. Il suo compito dovrebbe essere quello di tentare di ottenere un’intervista con Zoe, la nipote/attrice del defunto, ragazza-madre di un bambino di dieci anni la cui paternità non è mai stata resa pubblica, o Marcus, il suo scapestrato fratello, pecora nera della famiglia. Ma, quando l’anziana Rose ha un mancamento e chiede alla giovane giornalista del Morning Mail di accompagnarla a casa…continua a leggere