domenica 08 dicembre 2019

La rete degli invisibili: testimonianze sulla mafia 2.0

La rete degli invisibili: testimonianze sulla mafia 2.0

29 Novembre 2019 by · Commenta 


Non hanno le bozze occipitali né gli altri caratteri degenerativi della fisiognomica criminale cara a Cesare Lombroso. Coppola e lupara da tempo sono state appese al chiodo. Non esiste neppure un immaginario. Pochi sono i film che li hanno raccontati. Il «darwinismo» che ne segna continuamente l’evoluzione nel sordido mondo della delinquenza e degli affari illegali, più che alle caratteristiche fisiche, rimanda alla capacità di adattamento, simile alla pelliccia dei mammiferi che, nei mesi freddi, diventa più folta e lanosa. Come sono fatti gli ‘ndranghetisti? Come si atteggiano? Come si vestono? Come si riconoscono? Sono domande ricorrenti. Basterebbe sfogliare i rapporti investigativi degli ultimi vent’anni sia al Nord sia al Sud per capire che tutti gli individui arrestati con l’accusa di associazione mafiosa un po’ ci assomigliano, come era solito ripetere Giovanni Falcone.

Nicola Gratteri, Procuratore capo di Catanzaro, e Antonio Nicaso, tra i massimi esperti di ‘ndrangheta al mondo, dopo la fruttuosa collaborazione in “Storia segreta della ‘ndrangheta”, tornano in libreria con “La rete degli invisibili”, edito da Mondadori.

In questo libro i due autori analizzano l’evoluzione della criminalità organizzata calabrese, tra le più diffuse e pericolose a livello mondiale, tentando di…continua a leggere

La giustizia è una cosa seria

La giustizia è una cosa seria

2 Marzo 2012 by · Commenta 

«Come funziona veramente il sistema giudiziario nel nostro paese? Quali leggi sono efficaci e quali invece intralciano l’azione della magistratura nella sua lotta contro la criminalità organizzata? Quali provvedimenti potrebbero essere utili? […] La giustizia è una cosa seria, ripete spesso Nicola Gratteri. E meriterebbe una riforma seria, espressione di scelte condivise, concepite nell’interesse di tutti.».
La casa editrice Mondadori ripropone La giustizia è una cosa seria, saggio scritto da Nicola Gratteri, uno dei magistrati più esposti nella lotta alla ‘ndrangheta, e Antonio Nicaso, storico delle organizzazioni criminali e uno dei massimi esperti di ‘ndrangheta nel mondo.
In questo saggio i due autori affrontano un problema di grande attualità: la riforma della giustizia… continua a leggere

La mafia fa schifo

La mafia fa schifo

11 Novembre 2011 by · Commenta 

«I mafiosi sfuggono a ogni cliché. Coppola e lupara sono state sostituite da giacca e cravatta. C’è chi spar, ma c’è anche chi si muove senza dare nell’occhio. Alcuni hanno la faccia innocua da brava persona, altri il ghigno beffardo di chi ha potere e denaro. Come possiamo riconoscerli? Non è facile, molte volte sono insospettabili. A Genova un boss vendeva verdure, un altro a Pavia dirigeva l’asl e un altro ancora a Palermo faceva l’architetto. Sono sempre di più i mafiosi che ti camminano sulla testa, perché abitano nell’appartamento sopra il tuo. Diceva Giovanni Falcone “Se vogliamo combattere efficacemente la mafia, non dobbiamo trasformarla in un mostro né pensare che sia una piovra o un cancro. Dobbiamo riconoscere chi ci rassomiglia… continua a leggere

Prodotto interno mafia

Prodotto interno mafia

9 Novembre 2011 by · Commenta 

«In Italia la criminalità fattura 140 miliardi di euro l’anno, il sommerso vale il 15 per cento del Pil. La ricchezza del Paese è anche questa. La mafia è un fenomeno “glocal” che ha condizionato lo sviluppo del capitalismo italiano.»… continua a leggere