lunedì 22 luglio 2019

“Cinquanta in blu. Otto racconti gialli”: la raccolta di racconti gialli per celebrare i cinquant’anni di Sellerio

“Cinquanta in blu. Otto racconti gialli”: la raccolta di racconti gialli per celebrare i cinquant’anni di Sellerio

10 Luglio 2019 by · Commenta 

Abbiamo chiesto ad alcuni dei «giallisti» che più spesso hanno pubblicato con noi, di raccontare il catalogo individuando un libro che li abbia colpiti, per la scrittura, l’invenzione, i personaggi, la vicenda narrata, o semplicemente perché, letto in un particolare momento, ha suscitato pensieri, sogni e riflessioni, il cui ricordo rimane vivido a distanza di anni. Ciascuno di loro ha dunque scritto un racconto in cui il proprio personaggio di riferimento agisce in una situazione che prende vita dal libro scelto. Si potrebbe dire che abbiamo proposto a questi autori di tornare ancora una volta lettori, in particolare lettori di Sellerio, e di rivivere, in una vicenda occorsa ai loro personaggi, l’esperienza di lettura.

Per celebrare i cinquant’anni dalla fondazione Sellerio ha da poco pubblicato “Cinquanta in blu. Otto racconti gialli”, una raccolta formata da otto racconti scritti da otto giallisti che hanno spesso pubblicato con la casa editrice palermitana. Ogni racconto è collegato agli altri da un tema molto particolare: continua a leggere

Libri da leggere: Valeria Parrella – Mosca più balena

Libri da leggere: Valeria Parrella – Mosca più balena

1 Ottobre 2014 by · Commenta 

La raccolta di racconti che segna l’esordio letterario di Valeria Parrella, Mosca più balena (Minimum Fax), è un libro travolgente, caotico e pieno di calore. Pieno di una bellezza forte e chiara, sicurissima, talmente consapevole di se stessa da potersi perfino permettere il lusso di non prendersi mai troppo sul serio, di filare via pagina dopo pagina senza fermarsi mai a contemplarsi e a compiacersi di sé ma limitandosi a continuare a danzare davanti agli occhi di chi legge, meravigliosa e inafferrabile insieme.
Questa raccolta è semplice e preziosa, e lo è in un modo assolutamente piano, consapevole, privo di autocompiacimento e di retorica: è una raccolta che vibra e ruggisce mossa solo dalla forza dei personaggi che abitano i suoi sei racconti e da quella delle loro vite che sono banali e travolgenti insieme, straordinarie proprio per la loro semplicità che le avvicina a ciascuno di noi e, nel farlo, ne amplifica l’evocatività e il potenzialecontinua a leggere

In un bacio saprai tutto. Racconti di passione

In un bacio saprai tutto. Racconti di passione

5 Febbraio 2014 by · Commenta 

«Alfonsino moriva dalla voglia di baciare le guance di Nereida, la bimba più carina della sua classe.
Nereida aveva certi occhi grandi e molto vivaci, il nasino all’insù, capelli nerissimi e una pelle bianca come la neve che doveva essere, – pensava Alfonsino – più delicata della seta.
Un giorno, durante la ricreazione, Alfonsino si fece coraggio, si avvicinò a lei e, senza che potessero udire i loro compagni che giocavano lì intorno, le disse: – Mi piacerebbe darti un bacio sulla guancia. Mi lasci?
Nereida, arrossendo un po’, lo guardò molto seria e poi rispose: – Te lo lascerò fare se porti giù la Luna e me la regali.»

La nuova raccolta curata da Fabiano Massimi per l’editore Einaudi e dedicata ai racconti d’amore passionale, In un bacio saprai tutto, deve il suo titolo a un verso di Pablo Neruda, uno dei poeti che meglio ha saputo raccontare le sfumature dell’amore, con la grandezza e il mistero che esso porta con sé. «In un bacio saprai tutto ciò che ho taciuto», scrive Neruda, e questa raccolta indaga proprio questo aspetto dell’amore appassionato: la sua capacità di mettere a nudo la natura profonda dell’essere umano… continua a leggere