venerdì 26 aprile 2019

“La coscienza e la legge”: un dialogo tra Raffaele Cantone e Vincenzo Paglia sulla giustizia

“La coscienza e la legge”: un dialogo tra Raffaele Cantone e Vincenzo Paglia sulla giustizia

10 Aprile 2019 by · Commenta 

La giustizia non basta mai. Anche nel più perfetto Stato del mondo, resteranno sempre uomini e donne esclusi.

Come definire quel che è giusto? È questa la domanda di fondo in una delle più interessanti novità di Laterza in libreria: “La coscienza e la legge”, di Raffaele Cantone e Vincenzo Paglia, è un’illuminante botta e risposta tra un uomo di Stato e un uomo di Chiesa, che, mescolando filosofia, giurisprudenza e teologia, problematizza e approfondisce il concetto di “giustizia”, considerandone le ricadute sulle principali questioni dell’attualità politica.

Uno è il presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione; l’altro il presidente della Pontificia Accademia per la Vita e Gran Cancelliere del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per le scienze del Matrimonio e della Famiglia. Uno è stato…continua a leggere

L’amore come incontro con un’alterità irriducibile: “Mantieni il bacio” di Massimo Recalcati

L’amore come incontro con un’alterità irriducibile: “Mantieni il bacio” di Massimo Recalcati

13 Marzo 2019 by · Commenta 

Non esiste amore che non si nutra di mancanza. Lacan lo dice a suo modo in una forma divenuta celebre: amare significa dare all’Altro quello che non si ha. Significa che nell’amore non mi limito a dare all’Altro quello che possiedo, cose, oggetti, sicurezze, prospettive, rendite; il dono più proprio dell’amore è il dono della nostra mancanza, è il dono della nostra ferita.

Una nuova pubblicazione per Feltrinelli di Massimo Recalcati: “Mantieni il bacio. Lezioni brevi sull’amore” è un libro in sette capitoli sul più misterioso e affascinante dei sentimenti umani.

Si possono dare lezioni sull’amore? La risposta è evidente: no. Ma poiché, come diceva Lacan, i mestieri dell’analista e dell’insegnante si fondando sull’impossibilità stessa, ecco Recalcati gettarsi di petto in questa sfida impossibile: parlare d’amore in sette brevi lezioni. In questo libro, nato durante la preparazione della trasmissione di Rai 3 “Lessico amoroso”, lo psicanalista e filosofo milanese ci parla della…continua a leggere

“La nazione delle piante” di Stefano Mancuso, ovvero perché è davvero arrivato il momento di riconsiderare daccapo il nostro posto su questo pianeta

“La nazione delle piante” di Stefano Mancuso, ovvero perché è davvero arrivato il momento di riconsiderare daccapo il nostro posto su questo pianeta

6 Marzo 2019 by · Commenta 

Avete mai visto quei film di fantascienza in cui delle cattivissime specie aliene, dopo aver consumato le risorse di innumerevoli altri pianeti, come cavallette spaziali, arrivano sulla Terra con l’idea di farne un sol boccone? Siamo noi, quegli alieni. Soltanto che altri pianeti da distruggere dopo la Terra non esistono. Faremmo bene a capirlo il prima possibile.

Oggi su paperback.it l’anteprima di un libro in uscita domani per Laterza: “La nazione delle piante” di Stefano Mancuso.

Chi ha dato all’uomo la facoltà di ritenersi il Signore indiscusso del pianeta Terra? Su che cosa si fonda questa autoproclamazione? Ragioni di maggioranza numerica, di designazione divina, di superiorità biologica della specie? Come dimostra Mancuso, nessuna delle tre sta in piedi.

Coi suoi sette miliardi e mezzo di esemplari, l’uomo non è che…continua a leggere

Un avvertimento di Madeleine Albright: il fascismo resta una minaccia

Un avvertimento di Madeleine Albright: il fascismo resta una minaccia

15 Febbraio 2019 by · Commenta 

Perché secondo il rapporto di Freedom House la democrazia appare sempre più «sotto minaccia e in regressione»? Perché molti centri di potere cercano di minare la fiducia dell’opinione pubblica nel voto, nella giustizia, nei media e, fatto fondamentale per il futuro del pianeta, nella scienza? Perché si è assistito senza reagire al formarsi di divari così gravi tra ricchi e poveri, centri e periferie, cittadini istruiti e cittadini a bassa scolarizzazione? Perché gli Stati Uniti hanno abdicato almeno per il momento alla loro leadership in materia di relazioni internazionali? Perché, infine, a questo punto del Ventunesimo secolo, si è tornati a parlare di fascismo?

Grazie all’editore Chiarelettere arriva in Italia “Fascismo. Un avvertimento”, un saggio della politica e diplomatica statunitense Madeleine Albright.

La prima donna ad aver ricoperto la carica di Segretario di Stato degli Stati Uniti, scrive un libro che come recita il sottotitolo è “un avvertimento”, un invito a non abbassare la guardia e a tenere gli occhi bene aperti. Perché mentre il termine “fascista” è usato sempre più di frequente e a sproposito, la conoscenza reale dei fascismi del XX secolo si fa più sfumata e con essa la capacità critica di comprendere con quali forme il fascismo sopravviva e/o rinasca al giorno d’oggi. La vittoria elettorale di…continua a leggere

“Il demonio ha paura della gente allegra”: con Fabio Geda alla riscoperta dell’insegnamento di don Bosco

“Il demonio ha paura della gente allegra”: con Fabio Geda alla riscoperta dell’insegnamento di don Bosco

11 Febbraio 2019 by · Commenta 

Per quanto riguarda gli schieramenti di partito lui non sarà mai con nessuno e mai contro nessuno. Questo perché l’unica cosa su cui è concentrato è la sua personalissima rivoluzione. Una sommossa che partendo dal basso, dall’educazione, dalla formazione professionale, dall’allegria e dalla polvere dei cortili, frantumi le dinamiche involutive dell’ignoranza, le posizioni fatalistiche che vedono il povero come naturalmente inferiore, e le logiche economiche per cui lo sfruttamento del lavoro degli ultimi continua a nutrire la ricchezza di una minoranza.

La casa editrice Solferino ha pubblicato “Il demonio ha paura della gente allegra. Di don Bosco, di me e dell’educare”, un libro di Fabio Geda che invita a riscoprire l’insegnamento salesiano alla luce delle sfide del presente.

Fabio Geda, già autore del bestseller internazionale “Nel mare ci sono i coccodrilli”, scrive un libro che si pone al crocevia tra il saggio e il memoriale e che intreccia le proprie esperienze di una vita nel campo dell’educazione e della mediazione culturale con la storia di uno dei grandi maestri della pedagogia contemporanea: don Giovanni Bosco.
La vita del fondatore della Società Salesiana è, attraverso le parole di…continua a leggere

Non è un mondo per vecchi

Non è un mondo per vecchi

6 Maggio 2013 by · Commenta 

«Quale letteratura, quale storia sono in grado di comprendere, beati, senza avere nozione concreta di vita nei campi, di animali domestici, di mietiture estive, di una decina di guerre, di cimiteri, feriti, gente affamata, patria, bandiere insanguinate, monumenti ai caduti…, senza avere sperimentato, soffrendo, l’urgenza vitale di una morale?»

Michel Serres è uno tra gli epistemologi più originali esistenti. Ormai ultraottantenne, registra l’attuale momento storico come punto di svolta, era che sta spezzando le catene del passato: Non è un mondo per vecchi (Bollati Boringhieri) è una descrizione della popolazione dei “pollicini” e “pollicine”, generazioni così affettuosamente appellate per via della loro attitudine a scrivere velocissimi sms usando solo i pollici. Non c’è critica pessimista, né nostalgia… continua a leggere

Il Mulino -20%

Il Mulino -20%

21 Marzo 2012 by · Commenta 

Non perdere lo sconto del 20% sulle collane di saggistica de Il Mulino. Fino al 15 aprile potrai acquistare in promozione approfondimenti su temi di attualità, storia, sociologia, filosofia e scienze umane!

Ecco alcuni dei titoli in promozione:
L’economia italiana
di Federico Signorini e Ignazio Visco: dai conflitti degli anni Settanta ai ritrovati equilibri macroeconomici della fine degli anni Novanta, gli autori propongono un sintetico atlante ragionale delle condizioni economiche dell’Italia affrontando i nodi irrisolti del nostro sviluppo economico… continua a leggere

Universale Economica Feltrinelli -25%

Universale Economica Feltrinelli -25%

5 Gennaio 2012 by · Commenta 

Imperdibile offerta sul catalogo Universale Economica Feltrinelli! La grande letteratura scontata del 25%! Solo su libreriauniversitaria.it… continua a leggere

-25% su tutti i tascabili!

-25% su tutti i tascabili!

15 Giugno 2011 by · Commenta 

25% su tutti i tascabili Enaudi, Bompiani, BUR e Garzanti! Lo sconto è proposto per centinaia di volumi. Molti compaiono nella classifica dei più venduti d’Italia e spaziano dalla narrativa contemporanea ai grandi classici, passando per i temi di approfondimento e l’attualità… continua a leggere

Tascabili Einaudi al -25%

Tascabili Einaudi al -25%

28 Gennaio 2011 by · Commenta 

Sconto del 25% su tutto il catalogo Einaudi Tascabili: narrativa, saggistica, novità.

Vai alla promozione -25% Einaudi Tascabili