lunedì 17 dicembre 2018

Nel muro, l’orrore: l’ultimo romanzo di Mauro Corona

Nel muro, l’orrore: l’ultimo romanzo di Mauro Corona

15 novembre 2018 by · Commenta 

Oggi è passato un po’ di tempo, per l’esattezza trentadue anni, e ancora mi chiedo perché il destino mi pose in mano quel piccone. Proprio quello. Da quando ho iniziato a mettere sul quaderno la storia maledetta, mi trovo ancora lì, davanti alla baita, col piccone alzato. Sto guadagnando tempo. Perché? Perché quando calerò il primo colpo, si saprà tutto e a quel punto non ci sarà pace per nessuno.

Mauro Corona torna al romanzo: esce questa settimana, per Mondadori, “Nel muro”, una storia dura e spietata che parla di violenza.
La voce che la racconta è quella di un uomo, “ brutto, ubriacone, cattivo e infame”. Un uomo che odia le donne, e anche gli uomini. Ma le donne di più. Ha simpatia solo per… continua a leggere

Libri da leggere: Édouard Louis – Il caso Eddy Bellegueule

Libri da leggere: Édouard Louis – Il caso Eddy Bellegueule

29 ottobre 2014 by · Commenta 

Le memorie e le denunce sono sempre materiale scottante, difficile da plasmare, quando si tratta di costruirci sopra un romanzo. Il rischio di cadere in un gorgo ombelicale e un po’ sterile è altissimo, così come quello di costruire un libro che, sotto il velo sottile di una trama, nasconde in realtà solo un gomitolo di rabbia repressa e di rivendicazioni più o meno esplicite: qualcosa di certamente significativo, magari addirittura imprescindibile, per chi lo scrive, ma drammaticamente poco pregnante per chi lo legge.

Il giovanissimo scrittore francese Édouard Louis, però, nel suo romanzo d’esordio Il caso Eddy Bellegueule (straordinario successo editoriale in Francia, subito tradotto in dodici paesi e pubblicato, in Italia, da Bompiani) riesce nel non facile compito di mettere nero su bianco una storia dura e drammatica, tutta raccontata in prima persona e che affonda le sue radici nel passato, senza per questo cadere nei trabocchetti dell’autobiografismo fine a se stesso, del grido di dolore accorato o furioso, ma pur sempre individuale. Il risultato è un romanzo crudo e intenso, che sgomenta per la sua capacità di dipingere un contesto che non ci saremmo mai aspettati… continua a leggere